03
Apr
2022

WithU, sei bellissima! Anche Bernareggio va al tappeto

La WithU Bergamo ingrana la sesta. I blu-arancioni aggiungono un’altra vittoria alla loro striscia, battendo 77-71 la Lissone Interni Bernareggio. Una gara dove la WithU parte bene, subisce il ritorno nei due quarti centrali degli ospiti, ma che grazie al break tra terza e quarta frazione prende in mano; il tutto all’interno di un match dove Bernareggio tira 47 volte dalla lunetta, un dato sicuramente da tener conto nel giudizio finale del match. Anche in questa occasione il gruppo di coach Cagnardi esce alla grande, trascinato dall’esperienza – e dalle triple – di Alexander Simoncelli, chirurgico nel parziale decisivo. La WithU Bergamo consolida la quinta posizione, complici anche le sconfitte di Fiorenzuola e Desio, e nel prossimo match farà visita a San Vendemiano che la precede di quattro punti in classifica.

Gli ospiti scattano bene ma la WithU resta in scia con i primi punti di Sodero (5-6 al 4’); Bergamo scavalca con il suo numero 21 e la difesa che non concede punti a Bernareggio per quattro minuti abbondanti. Il buon momento dei blu-arancioni non si esaurisce (14-10 al 7’), la girandola di cambi – soprattutto dei brianzoli – non cambia più di tanto l’inerzia del match, anzi si prende la scena Bedini che con cinque punti consecutivi dà il primo vantaggio in doppia cifra alla WithU, prima del canestro in chiusura di quarto di Lanzi (21-12 12 al 10’). Bernareggio torna in scia con Di Meco ed Ingrosso, la WithU trova i primi squilli di Isotta (26-22 al 14’) ma gli ospiti sono in partita. Ingrosso dall’arco regala il nuovo sorpasso ai suoi ma prima Dell’Agnello e poi Savoldelli rispondono per fissare il 36-34 di metà gara.

Quattro punti consecutivi di Quartieri lanciano Bernareggio in avvio di ripresa, la WithU fatica contro la zona ospite (36-41 al 24’) ma trova Simoncelli; Gatti scrive il +6 obbligando Cagnardi al time-out, i blu-arancioni rialzano immediatamente la testa e si mettono a -2 con Sodero (45-47 al 27’), prima del Simoncelli-show: tre triple in rapida sequenza tra fine terzo ed inizio quarto periodo mandano avanti Bergamo (60-54 al 31’), Sodero ci mette un ulteriore carico per tenere Bernareggio a distanza nonostante Bergamo esaurisca presto il bonus. I padroni di casa trovano linfa anche dai più giovani (67-59 al 35’), ma grazie alla sequela di tiri liberi Bernareggio si avvicina. Ihedioha ed Isotta scacciano la paura, solo negli ultimi istanti i brianzoli hanno l’opportunità di riaprire il match, ma i liberi di capitan Savoldelli e gli errori di Ingrosso e Lenzi chiudono il match. Finisce 77-71 per la WithU Bergamo.

WithU Bergamo-Lissone Interni Bernareggio 77-71(21-12, 36-34, 57-54)

WithU Bergamo: Savoldelli 13 (1/4, 2/6), Sodero 15 (3/6, 3/7), Bedini 7 (2/3, 1/3), Dell’Agnello 4 (1/5, 0/1), Ihedioha 7 (3/7, 0/1); Dembelè 4 (2/3), Simoncelli 16 (0/1, 4/8), Isotta 11 (4/8, 1/4), Cagliani, Manenti, Rota, Piccinni n.e.. All. Cagnardi

Lissone Interni Bernareggio: Cappelletti 11 (0/1, 2/8), Quartieri 7 (1/2, 0/1), Gatti 7 (2/3, 0/3), Di Meco 13 (4/7, 0/1), Ingrosso 17 (2/2, 2/3); Adamu, Marra, Pirola 4 (1/1), Lanzi 12 (3/4), Almansi n.e., Giorgietti n.e., Issa n.e.. All. Micheloni

Tiri liberi: WithU Bergamo 12/16, Lissone Interni Bernareggio 33/47

Rimbalzi: WithU Bergamo 32 (Ihedioha 7), Lissone Interni Bernareggio 34 (Lanzi, Gatti 6)

Assist: WithU Bergamo 17 (Sodero 4), Lissone Interni Bernareggio 8 (Pirola 3)

Usciti per 5 falli: Bedini, Dell’Agnello, Dembelè, Simoncelli, Sodero (WithU Bergamo), Gatti, Di Meco (Lissone Interni Bernareggio)

Spettatori: 358

[Domenica 3 aprile 2022]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »