26
Mar
2015

VIVIGAS ALTO SEBINO-CO.MARK BB14: PREVIEW

Domenica 29 Marzo, ore 18.00, PalaRomele, via Caduti Del Lavoro, Pisogne (BS)

VIVIGAS ALTO SEBINO-CO.MARK BERGAMO BASKET 2014

 

A quattro giornate dal termine, e in piena corsa playoff, è il derby bergamasco il prossimo impegno della Co.Mark Bergamo Basket 2014.

Sul campo di Pisogne, infatti, la Co.Mark renderà visita alla Vivigas Alto Sebino, già matematicamente salva a quota 16 punti e reduce dal proprio turno di riposo. Per i gialloneri, reduci da otto vittorie nelle ultime dieci partite, caccia a due punti importanti per guadagnarsi il miglior piazzamento possibile nella griglia dei playoff. Nella gara di andata si impose la BB14 con il punteggio di 77-63 (Bona 28, Cortesi 13; Belloni 15, Centanni 14).

Con il 9’ attacco del girone (70.5 punti realizzati di media a partita) e la 9’ difesa (73.25 punti subiti), Alto Sebino è squadra giovane, fisica e che cerca di giocare sempre ad alti ritmi. Imperniata sul playmaker Centanni (18.4 punti, 4.1 falli subiti, 3.0 assist di media a partita) e sulla guardia\ala Truccolo (11.9 punti, 3.3 falli subiti), i Sebini possono contare sulla concretezza di Meschino (ala, 7.2 punti, 6.0 rimbalzi), Belloni (guardia, 2.5 punti) e Di Gennaro (guardia, 3.3 punti) e sull’importante apporto dei bergamaschi Planezio (8.7 punti, 6.0 rimbalzi) e Spatti (6.0 punti, 3.9 rimbalzi). Il centro Squeo (9.6 punti, 9.0 rimbalzi) garantisce solida presenza nel pitturato, mentre il rientro dell’ala Franzoni (5.0 punti, 2.3 rimbalzi) ha portato una dose in più di energia e atletismo. Chiude i 10 a disposizione di coach Crotti il playmaker classe 1998 Pasini.

In casa Co.Mark , 5’attacco del girone con 73.9 punti realizzati a partita e 8’ difesa con 70.5 punti subiti, nessun intoppo nel cammino di preparazione al derby. La costanza realizzativa di Marco Bona (18.8 punti, 5.6 falli subiti, 5.5 rimbalzi) l’ha portato a essere il miglior realizzatore dell’intero girone B, seguito proprio dal suo dirimpettaio di domenica Centanni. Anche Simone Cortesi (10.7 punti, 8.4 rimbalzi), 5’ nella classifica individuale dei migliori rimbalzisti, vivrà una sfida nella sfida con il biancoblu Squeo (che lo precede di una posizione). Fabio Zanelli (7.6 punti) risulta sempre essere il secondo miglior tiratore da tre punti del girone col 43%, stessa percentuale di Marco Azzola (2.8 punti), non in classifica solo per non aver raggiunto la media di 2,5 triple tentate a partita. Anche Michele Magini (6.9 punti) occupa, con 4.2 assist a partita, la 2’ posizione nella propria classifica individuale, mentre il duo Cristiano Masper\Paolo Chiarello producono in coppia la bellezza di 17.8 punti e 9.1 rimbalzi. Ottime le percentuali da due di Jacopo Mercante (8.4 punti e 4.7 rimbalzi) e Andrea Guffanti (3.7 punti), che tirano rispettivamente con il 58% e il 60%. Entrato ufficialmente in tutte le statistiche del ruolo anche Lorenzo Deleidi, pedina silenziosa ma importantissima durante la settimana per lo staff tecnico giallonero.

Questo il commento pre-partita di coach Alessandro Galli, Alto Sebino è squadra giovane formata da ottimi atleti, caratteristiche che possono metterci in difficoltà. In più potranno giocare a mente sgombra, avendo raggiunto sia la matematica salvezza sia la matematica impossibilità di giocare i playoff. Le nostre motivazioni e la nostra pallacanestro dovranno fare la differenza.”

Avversario assolutamente da non sottovalutare quello di domenica”, dice un carico Cristiano Masper, “Alto Sebino è squadra ben allenata ma che ha avuto difficoltà durante la stagione legate ad infortuni vari e all’impossibilità di allenarsi con costanza e al completo. Se lasciati giocare possono diventare pericolosi perché hanno giocatori capaci ed efficaci, dovremo essere bravi a non lasciargli prendere fiducia, difendendo forte da subito e non alla necessità. Non è il momento di rilassarsi, questi due punti ci servono assolutamente in chiave piazzamento playoff.”

Bergamo, 26 Marzo 2015

 

 

Le formazioni: Co.Mark Bergamo Basket 2014

4 DELEIDI LORENZO, playmaker, 192cm, 1992

6 BONA MARCO, guardia, 192cm, 1989

8 CORTESI SIMONE, ala, 196cm, 1985

9 MERCANTE JACOPO, ala, 197cm, 1990

11 MAGINI MICHELE, playmaker, 190cm, 1988

14 GUFFANTI ANDREA, guardia, 194cm, 1987

15 MILOVANOVIC MILOS, centro, 202cm, 1996

17 AZZOLA MARCO, guardia, 190cm, 1994

18 CHIARELLO PAOLO, centro, 205cm, 1978

19 CIANI GABRIELE, ala, 195cm, 1997

20 ZANELLI FABIO, guardia\ala, 196cm, 1976

41 MASPER CRISTIANO, centro, 208cm, 1973

Allenatore: GALLI ALESSANDRO

Vice Allenatore: PETITTO GIAN MARCO

Sito internet: www.bb14.it

 

Le formazioni: Vivigas Alto Sebino

4 CENTANNI SIMONE, playmaker, 185cm, 1991

6 PLANEZIO MARCO, ala, 197cm, 1991

7 PASINI GIULIO, playmaker, 180cm, 1998

8 MACARIO GIANNI, playmaker, 183cm, 1998

9 DI GENNARO MARCO, guardia, 185cm, 1995

10 MESCHINO MANUELE, ala, 201cm, 1982

11 BELLONI FRANCESCO, guardia, 193cm, 1994

12 SPATTI ALESSANDRO, ala, 202cm, 1995

13 FRANZONI MATTIA, ala, 200cm, 1993

14 TRUCCOLO RICCARDO, guardia, 193cm, 1989

20 SQUEO MICHELE, centro, 206cm, 1989

Allenatore: CROTTI ALESSANDRO

Vice Allenatore: GIUBERTONI MASSIMO

Sito internet: www.pallacanestrocostavolpino.it

 

Arbitri i signori BALDUCCI GIUSEPPE di Valvasone (PN) e ANDRETTA ANDREA di Udine

 

Serie B, girone B, 12’ giornata di ritorno

Urania Milano-RFL Arzignano                                                   DOM 29\03 h. 18.00

Erogasmet Crema-Eternedile Bologna                                   DOM 29\03 h. 18.00

Contadi Castaldi Montichiari-Franco Robert Trieste           DOM 29\03 h. 18.00

BK Lecco-Rimadesio Desio                                                        DOM 29\03 h. 18.00

Gagà Orzinuovi-GSA Udine                                                        DOM 29\03 h. 18.00

Friuladria Pordenone-Tramec Cento                                       DOM 29\03 h. 18.00

 

La classifica

Cento punti 40, Udine* punti 36, Fortitudo BO e Montichiari* punti 34, Co.Mark BB14*, Orzinuovi* ed Urania* punti 30, Pordenone* e Lecco punti 26, Lugo punti 20, Crema*punti 18, Alto Sebino* punti 16, Desio* punti 12, Trieste* e Arzignano* punti 6.

*una partita in meno




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    «
    »