04
Nov
2022

Vicenza in forma smagliante. Ghirelli: “Voglio una BB14 spensierata”

Con Vicenza per riaccendere le luci. In ogni senso. Non solo quelle dell’Italcementi dopo il rinvio forzato del derby con Lumezzane per i problemi all’impianto. La BB14 vuole tornare a muovere la classifica dopo le due battute d’arresto di Bernareggio e Palermo. Diverse nella forma, identiche nella sostanze e nei nodi da sciogliere. Primo tra tutti quello della difesa, affinché non diventi atavico. Specie perché dall’altra parte – alle 20.30 – si troverà una delle avversarie più in forma del momento. La Civitus Allianz, infatti, ha vinto quattro partite su cinque (unico ko a Ragusa 69-71 il 16 ottobre) ed è a – 2 dal trittico a punteggio pieno formato da San Vendemiano, Mestre ed Orzinuovi con i bresciani che, oltretutto, saranno il prossimo ostacolo casalingo dei gialloneri sabato 12. Ma un passo alla volta, uno scoglio alla volta. Come spiega coach Gabriele Ghirelli: “Vicenza è una squadra solida di testa perché è capace di rialzarsi, reagire e ribaltare l’inerzia. E’successo praticamente in ognuna delle loro quattro vittorie. E’un aspetto sul quale noi, al momento, difettiamo ed è anche normale. Siamo consapevoli d’avere ampi margini di crescita, è pur vero che il processo d’apprendimento va velocizzato anche sulla base di un’esperienza che si accumula soltanto giocando.

BERNAREGGIO E PALERMO – “A Bernareggio siamo partiti bene poi alla prima spallata abbiamo lasciato le redini del ritmo, aspetto che noi invece abbiamo la necessità di controllare essendo una formazione più offensiva che difensiva, non avendo ancora la dovuta continuità e non possiamo pensare di sbrogliare le matasse affidandoci ai senior. Dobbiamo saper rispondere agli strappi altrui capendo che le partite sono lunghe e non è necessario risalire immediatamente forzando i tempi. A Palermo invece non c’è mai stato un vero padrone della partita, ci siamo adeguati all’avversario e dal terzo quarto in avanti non c’è stata la lucidità d’imprimere il nostro passo permettendo che fossero gli episodi a decidere. Come nell’ultimo minuto dal potenziale + 4 al potenziale + 1 fino all’antisportivo che ha chiuso i giochi a favore dei siciliani”.

VICENZA E ORZINUOVI – “Per motivi diversi sono due squadre che sanno come cambiare le partite. A Palermo, per esempio, non sono stati tanto i 26 punti concessi nel primo quarto ma il modo in cui lo abbiamo permesso. Poi ci abbiamo impiegato altri 10′ per riportarci in carreggiata. Non è un problema d’approccio, piuttosto va migliorata la capacità mentale di rispondere alle situazioni. Giocare in casa ci darà una spinta in più anche in virtù che di fronte alla nostra gente abbiamo disputato solo una partita su cinque. Vicenza forse non ha nomi altisonanti nel roster e sa fare la differenza con la fame, Orzinuovi è la più forte del torneo, molto fisica tanto da poter reggere tranquillamente una A2. L’obiettivo resta sempre lo stesso, a prescindere dall’ostacolo: restare attaccati e poi assestare la sferzata. Più spensierati, senza essere in balia degli eventi”

1° Arbitro: Luca Rezzoagli di Rapallo (Ge) – 2° Arbitro: Tommaso Mammola di Chiavari (Ge)

BIGLIETTI – La prevendita è attiva sulla piattaforma online MidaTicket. Il costo del biglietto è 10 € per gli adulti, mentre per gli Under18 l’ingresso è gratuito. Acquista il tuo biglietto cliccando QUI

PARCHEGGIO – E’ confermata la possibilità, per tesserati, per abbonati e per tutti i tifosi, di posteggiare all’interno del parcheggio Conca d’Oro (via dello Statuto 33 – fronte Guardia di Finanza). Le macchine dovranno essere ritirate entro e non oltre le ore 23.00. Il tariffario rimane lo stesso applicato l’8 ottobre scorso in occasione del confronto con Capo d’Orlando.

DIRETTA STREAMING – La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma web LNP TV Pass per gli abbonati al servizio

LIVE – Aggiornamenti attraverso i canali social BB14.




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »