24
Nov
2014

UNDER 14 ECCELLENZA: BB14 – AURORA DESIO 75-61

CAMPIONATO UNDER 14 ECCELLENZA – 7^ GIORNATA

BERGAMO BASKET 2014 – AURORA DESIO 75-61

Come dopo una grande apnea in cui si risale e si cerca la luce,  così il gruppo di coach Longano raggiunge una vittoria importante, forse la più importante fin ad ora, perché la sfida era ostica, quella di vincere contro se stessi prima che con gli avversari. Dicevo , quella luce che sembra sempre più vicina ma difficilmente raggiungibile e poi la gioia di poter prendere la meritata boccata d’ossigeno… Quindi bravi, decisamente bravi !

Il quintetto BB14 si presenta con Sturaro, Bertoletti, Sala, De Belen ed infine Augeri mentre Desio sceglie Benedini, Canato, Di Liddo, Vigano’ e Macchi.  La partita parte su ritmi sostenuti anche se non forsennati,  Desio rimane in coda alla squadra di casa, giocando abbastanza liberamente il penetra e scarica mentre in  difesa anche se pur senza raddoppi, rimane aggressiva a tutto campo. BB 14 è piuttosto brava a non far correre Desio che probabilmente amerebbe un gioco a maggiore velocità in transizione difesa-attacco. Alla fine il quarto è vinto 18 a 12 dalla squadra di casa.

Nel  2°  e 3° periodo si alza un po’  il ritmo della partita. BB14 e Desio realizzano ben 22-16  e 16-17 punti rispettivamente, sugli scudi sponda Desio Vigano’, che con penetrazioni fulminee spacca la difesa giallo nera (alla fine del mach saranno ben 27 punti). Per la squadra di casa sono la difesa e qualche buona giocata in attacco a tenere il risultato a favore.

Il momento topico è il minuto chiamato dal coach Longano nel quale mette nel vero senso della parola con le spalle al muro i suoi ragazzi, togliendogli qualsiasi alibi. Effetto che si ripercuote positivamente sul campo, mai visto Seba tornare in difesa richiamando l’attenzione dei presenti a farsi sentire, voleva più tifo…”tanta roba” direbbe qualcuno…

Desio nell’ultimo quarto prova a fare una difesa con raddoppi sia a tutto sia a metà campo, prediligendo eseguirla presso la riga di metà campo. Difesa che porta la squadra ospite a riavvicinarsi ma non risulta decisiva . Mentre  risponde cercando di non disunirsi, superando la press giocando con più passaggi, cosa che non sempre riesce ma quando tempi e spazi vengono rispettati portano i ragazzi a segnare canestri importanti e che lasciano l’inerzia ai giallo/neri che così conquistano la meritatissima e decisamente sudata vittoria.

Dopo i festeggiamenti il dovere è quello di pensare al prossimo impegno per continuare su questa strada e progredire individualmente e di squadra! Forza ragazzi…

IMG-20141122-WA0008

IMG-20141122-WA0006

IMG-20141122-WA0004

IMG-20141122-WA0001




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    «
    »