29
Mag
2015

UNDER 13 GOLD: OLIMPIA MILANO – B.B.14 71-45

CAMPIONATO UNDER 13 GOLD

OLIMPIA MILANO – BERGAMO BASKET 2014 71-45

Ieri sera presso la tensostruttura del Palalido di Milano, la squadra U13 di Bergamo Basket 2014 ha giocato la sua ultima partita di campionato contro la forte e fisicata Olimpia Milano.

Dopo la bella prestazione del pomeriggio precedente contro Cernusco, altra squadra molto ben attrezzata per stare ai “piani alti” della classifica, lo staff aspettava la conferma che le buone cose fatte vedere contro la squadra di coach Guffanti non eran frutto del caso o di una giornata particolarmente ispirata ma erano la conseguenza di impegno e dedizione messi in allenamento; per tre quarti di partita tale aspettativa non è stata delusa, peccato solo per l’ultimo quarto…. Ma andiamo con ordine.

Il primo quarto il quintetto BB14 gioca una buona pallacanestro: In attacco si muove la palla cercando di far uscire dall’area i lunghi avversari per poi attaccarli in velocità e ci siamo riusciti diverse volte, peccato che per quanto costruito abbiamo raccolto poco, con qualche errore di troppo da sotto. In difesa proviamo a contenere la fisicità di Milano sotto il tabellone e a sprazzi ci riusciamo ma i locali riescono comunque con qualche rimbalzo catturato in attacco a portarsi avanti di 5 lunghezze.

Il secondo quarto é sulla falsariga del primo, con BB14 che in attacco prova a muover palla per liberare l’area da un quintetto biancorosso ancora più alto del primo. Il problema restano i rimbalzi, troppi i secondi e terzi tiri concessi ai milanesi con i gialloneri che poco possono per contrastare i lunghi avversari, anche se qualche errore sul tagliafuori lo abbiamo commesso.

Nonostante subiamo la stazza milanese, i bergamaschi non mollano e stanno sul pezzo, andando a riposo sotto di soli 13 punti.

Dopo una chiacchierata negli spogliatoi per tenere alta la concentrazione, si rientra in campo e assistiamo a un super quarto da parte dei nostri portacolori. BB14 difende con le unghie e con i denti il proprio canestro anche pressando a tutto campo e ciò ci porta a recuperare diversi palloni; anche a sotto canestro riusciamo a concedere meno seconde possibilità buttandoci in cinque a rimbalzo. Ma anche in attacco assistiamo ad un bello spettacolo: La palla gira velocemente cercando il compagno libero che non si tira indietro e attacca deciso il ferro portando a casa a volte il fallo, a volte il canestro, a volte entrambi.

Al trentesimo minuto vinciamo il quarto e iniziamo gli ultimi minuti sotto di dieci.
Purtroppo qui finisce la partita per i nostri che dopo un paio di canestri degli avversari decidono che la partita è compromessa e mollano di colpo, concedendo a Milano facili contropiedi che le permettono di allungare senza troppa opposizione fino al 71-45 finale con un parziale di 23-7.

Posso capire il calo fisico dovuto al caldo della tensostruttura e alle tante energie fisiche e mentali spese per contrastare la fisicità avversaria, ma bisogna imparare che finché la sirena finale non suona, si deve giocare e onorare la partita.
Nonostante questo finale, siamo comunque soddisfatti per come i nostri giovani atleti hanno giocato questa partita.

Queste ultime due partite, quella di mercoledì vs Cernusco e quella di ieri a Milano, chiudono la stagione ufficiale per il gruppo U13 di Bergamo Basket 2014 con due ottime prestazioni che fanno ben sperare per l’anno prossimo.

Ma non preoccupatevi, gli allenamenti continueranno ancora per un po’ ed in più gli U13 sono attesi a Rieti per il torneo del 1-2 giugno, visto che senza palla a spicchi non potete stare!!!




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »