22
Dic
2014

UNDER 13 ELITE: GALLARATE – BB14 37-64

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE – 8^ giornata

AYERS R. GALLARATE – BERGAMO BASKET 2014 37-64

Nella mattinata di Domenica, il gruppo U13 Élite griffato Bergamo Basket 2014 si è recato in terra varesina per affrontare la squadra di Gallarate. Il fatto che la partita fosse di Domenica mattina, che i ragazzi si fossero alzati presto o che il clima natalizio potesse influenzare negativamente la prestazione, ad essere sinceri preoccupava un po’ lo staff tecnico e i genitori al seguito.

Tale preoccupazione si è dimostrata del tutto infondata perché i bergamaschi entrano in campo molto carichi e vogliosi di portare a casa la partita con una buona prestazione di squadra. Infatti con una intensa pressione difensiva che mette in difficoltà i portatori di palla avversari e con veloci contropiedi, i gialloneri prendono subito il largo segnando 41 punti e concedendone solo 10 ai locali.

Nel secondo tempo però l’aggressività in difesa e i buoni attacchi della prima metà di gara lasciano spazio a qualche amnesia difensiva e a qualche forzatura di troppo che fan si che BB14 rallenti la sua corsa e che Gallarate diminuisca il gap fino a portarsi sul 37-64 per Bergamo Basket.

Questo rallentamento della formazione bergamasca può esser dovuto a vari motivi: ad un calo di concentrazione visto che la partita era già indirizzata verso la vittoria, al fatto che gli atleti avessero troppa voglia di dimostrare cosa sanno fare commettendo a troppe forzature o giocate individuali, oppure (ed io propendo per quest’ipotesi) al fatto che i ragazzi avessero già la testa al banchetto con cibarie e bevande allestito dai loro genitori che ha rallegrato ancora di più la già bella atmosfera derivante da questa vittoria.

Devo dire che vedendo tutto quel bendidio probabilmente anche la concentrazione del più esperto dei giocatori avrebbe vacillato e non poco.

Ancora una volta dobbiamo quindi ringraziare i generosissimi genitori che son sempre attenti a riempire il pancino dei loro piccoli e, di conseguenza, allo staff al seguito.

Alle mamme che mi chiedono un parere sul banchetto potrei anche dire “Perfetto!” o “Insuperabile!” e sicuramente le renderei felici ma per non farle sentire troppo appagate, io per coerenza preferisco rispondere come risponderei ai ragazzi in campo: “Nulla e nessuno è perfetto, ma provando e riprovando si può sempre migliorare!!!”.

Detto ciò, vedremo come si comporteranno i nostri atleti (e le mamme, aggiungo io!) nella prossima partita prevista per domenica 11/01, quando riceveremo al PalaBorgo la formazione di Cantù.

BUON NATALE!!!!!!!




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »