30
Giu
2015

UNDER 13 ELITE: DAL GRUPPO GENITORI UN IMMENSO GRAZIE PER LA SPLENDIDA STAGIONE!!!

E’ sempre bello , a fine viaggio,guardarsi indietro e fare un bilancio…riguardare virtualmente le foto impresse nella memoria e sorridere al ricordo…
Credo sia doveroso arrivati a questo punto fare dei ringraziamenti!
Un grazie enorme va a tutti i preparatori e agli aiuto allenatori: un abbraccio a Ben, che ha adottato tutti i ragazzi e raccolto le magliette dimenticate, fatto da tramite nelle trasferte, ascoltato le loro telefonate e assorbito i loro sfoghi, Ben è diventato la loro mascotte, ce l’hanno come foto profilo nel gruppo di squadra, un abbraccio a Ale, che ha saputo mantenere un collegamento con il vecchio basket, diventando ponte con il nuovo; un abbraccio a Ema, che ha saputo essere il nuovo, dimostrando voglia e umiltá di imparare da chi di parquet ne ha visti molti; un abbraccio a Bomba, che con loro ha affrontato le sfide e ha degnamente sostituito Fabrizio quando questo era impegnato con l’altra categoria e a Ros, che di certo ha evitato brutti infortuni e accelerato riprese e prestazioni sportive;  tutti loro son diventati per i ragazzi 2002 figure importanti e di riferimento, confidenti e genitori adottivi, esempi da seguire e amici di spessore…
Un grazie va a loro che hanno saputo sostenerli e incoraggiarli, sgridarli e correggerli, sorridere e abbracciare ragazzi che si sono affacciati a un mondo del basket che , con le passate stagioni cestistiche, avevano in comune solo la tanto amata palla a spicchi
E’ stato un anno intenso e faticoso, duro e impegnativo, molte sono state le sfide da affrontare, molti i comportamenti da correggere, molti i traguardi da raggiungere…. Ma il gruppo dei 2002 l’ha fatto con grandi risultati (e non ci riferiamo a quelli solo sportivi) ha saputo affrontare la fatica e l’impegno restando un gruppo unito, felice di essere una squadra, capace di contenere individualismi e ambizioni personali.
A questo proposito credo che il grazie piu’ grande vada all’allenatore : Fabrizio Longano!
Alcuni di noi già lo conoscevano…gia ci avevano lavorato e collaborato…per altri è stato invece una piacevole sorpresa tutta da scoprire!!!
A inizio anno la societá ci aveva parlato di allenatori di spessore…di ambizioni sportive, di una squadra nuova ma non sprovveduta!
Direi che queste premesse sono state rispettate appieno per quanto riguarda Longano.
Se la squadra degli under 13 è la squadra che oggi possiamo vivere e rispettare è di certo grazie a lui….severo quando doveva, giusto nelle scelte (per altro sempre motivate), capace di contenere umori e ormoni di ragazzi che stanno crescendo e che domani diventeranno adulti, si è giustamente sentito in dovere di intervenire anche sui ragazzi e non solo sugli atleti, consapevole che alla loro etá un allenatore è anche un educatore.
È grazie a lui se il buonumore e la determinazione sono potuti uscire dagli spogliatoi e arrivare fin sugli spalti creando un gruppo genitori capace di gioire delle vittorie come delle sconfitte….un gruppo genitori che ha passato insieme tempo, ha condiviso cene e leccornie,panini e festivitá, tempo e stanchezza, ha saputo andare al di lá dell’impegno sportivo per riscoprire nuove , piacevoli, frequentazioni anche fuori dalle palestre.
Fare un viaggio insieme, quando i compagni di avventura sono questi, credeteci, ha tutto un altro sapore…
Fabrizio ha saputo contenerci e accoglierci, ascoltarci e rassicurarci, ha saputo far crescere i nostri ragazzi chiedendo loro divise sudate, senza far perdere l’amore per questo sport..non è un risultato scontato…le ambizioni personali…della societá o di alcuni genitori convinti di avere figli/fenomeno incrinano rapporti e collaborazioni…e l’allenatore può e deve fare la differenza…
Solo chi sa mettere da parte il proprio ego a favore della squadra, solo chi non teme giudizi affrettati o sciocchi può fare con una squadra eterogenea e nuova quello che  Fabrizio ha saputo fare con i nostri ragazzi.
Alla presentazione dello scorso anno, la BB14 aveva parlato di un grande progetto…un progetto ad ampio respiro, un progetto che non si esauriva in un anno, consapevoli che, soprattutto nelle giovanili, ci vuole tempo per seminare…e pazienza per raccogliere!
Molti di noi hanno ringraziato Fabrizio personalmente, ma i successi vanno condivisi con una societá che ha tenuto fede alle promesse, o almeno a questa!!!
Un grazie quindi a tutti quanti…per il tempo speso, per le disponibilitá date, per i consigli e i suggerimenti…
Godiamoci l’estate, e ritroviamoci affacciati alla nuova stagione con rinnovato entusiasmo…e che i protagonisti non cambino…perchè sarebbe un peccato venir meno alla parola data…soprattutto da parte di una Societá che ha dichiarato di voler riportare a Bergamo il grande Basket!!!




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica watches
    «
    »