Bergamo cede solo all’ultimo contro la capolista Trieste, al termine di una prova maiuscola di squadra per abnegazione ed intelligenza. Il finale dell’Alma Arena, 85-76, consegna la vittoria ai biancorossi dai casa, che hanno dovuto mettere in campo tutte le loro forze per avere la meglio sui gialloneri; per Bergamo da segnalare i 22 punti di Hollis e i 19 di Solano. Prossimo impegno per gli uomini di Ciocca la sfida interna contro l’Assigeco Piacenza, in programma mercoledì 7 febbraio 2018: la prima di tre gare molto importanti per la classifica.

Bergamo esce dai blocchi di partenza decisa, due triple di Sergio e Hollis danno il primo vantaggio (5-6 al 2’), ma quando si azionano i padroni di casa arriva il primo mini-break a firma Janelidze e Bowers (11-6 al 4’). Bergamo risponde con Hollis e Fattori per la parità a quota 11, e lo stesso numero 30 infila l’ottavo punto personale nei primi 6’ di gioco per il 13-14 Bergamo, obbligando Dalmasson a time-out.  Si gioca su buoni ritmi, i gialloneri sono in partita, e Ferri chiude il primo quarto con la tripla del 21-21.

Sanna e Fattori rimettono Bergamo avanti in apertura del secondo quarto, ma le triple di Fernandez e Bowers danno la scossa ai padroni di casa (30-25 al 13’); Ciocca richiama in campo Hollis, Mascherpa entra nel match con una tripla allo scadere dei 24”, e con Fattori tiene Bergamo a contatto. Trieste inizia a far girare il proprio motore coi giri giusti e piazza un altro parziale corroborato dai colpi di Janelidze (38-33 al 17’), anche se i gialloneri non cedono di un passo. Solano e Hollis inchiodano due triple per il nuovo sorpasso sul 38-39, e con i liberi di Ferri Bergamo chiude il primo tempo avanti 40-44, grazie al 9/13 dall’arco di squadra.

È Solano che inaugura il secondo tempo col jumper del +6, Trieste replica con Bowers e Janelidze (44-46 al 23’), accendendo decisamente la sfida. Bergamo resta avanti con Bozzetto e Fattori, mettendo in campo un’aggressività che annebbia la vista agli attacchi di Trieste; Solano mette la bomba del 50-55, Mascherpa e Green incendiano il finale di frazione, con Bergamo che tiene la testa avanti al 30’ col punteggio di 55-57.

Dopo il canestro di Sanna, è Green che si carica sulle spalle i suoi con 5 punti filati per il sorpasso interno (62-59 al 32’). Ciocca richiama i suoi, Hollis impatta con una gioco da tre punti e dalla lunetta ridà vantaggio a Bergamo (64-66 al 34’); si entra negli ultimi 5’ sul 68-68, Janelidze sigla il +2 interno, ma dopo il pareggio di Hollis arriva il gioco da quattro punti di Cavaliero per il boato dell’Alma Arena (74-70 al 37’); è la giocata che spacca la partita, Bowers dalla media fa +6, che diventa +7 con Janelidze. Bergamo prova l’ultimo sforzo ma il contropiede di Bowers, quando inizia l’ultimo minuto, dà il +9 che condanna i gialloneri dopo una prova superlativa. Finisce 85-76 in favore di Trieste.

Alma Pallacanestro Trieste-Bergamo 85-76 (21-21, 40-44, 55-57)

Alma Pallacanestro Trieste: Fernandez 10 (1/3, 2/4), Baldasso 3 (0/1, 1/2), Green 18 (6/11, 2/5), Bowers 20 (6/8, 2/4), Janelidze 18 (6/7, 2/4); Cavaliero 6 (0/3, 1/3), Cittadini 5 (1/3), Loschi 5 (1/1, 1/2), Prandin (0/1, 0/2), Coronica n.e., Deangeli n.e., Schina n.e.. All. Dalmasson

Bergamo: Ferri 9 (1/1, 1/3), Solano 19 (5/12, 2/6), Sergio 3 (0/1, 1/1), Fattori 10 (2/5, 2/4), Hollis 22 (4/10, 3/5); Sanna 4 (1/2), Bozzetto 4 (1/1), Mascherpa 5 (1/2, 1/2), Cazzolato (0/1 da tre), Bedini n.e., Augeri n.e., Crimeni n.e.. All. Ciocca

Tiri liberi: Alma Pallacanestro Trieste 10/12, Bergamo 16/17

Rimbalzi: Alma Pallacanestro Trieste 30 (Green, Bowers 8), Bergamo 32 (Hollis 8)

Assist: Alma Pallacanestro Trieste 20 (Fernandez 9), Bergamo 11 (Ferri, Hollis 3)

Usciti per 5 falli: Nessuno

Spettatori: 5000

 

► Guarda la conferenza stampa post-partita di coach Ciocca: https://youtu.be/wA-xFmvqIS8

Bergamo Basket 2014 annuncia con soddisfazione l’arrivo in maglia giallonera di Damian Angelo Hollis, 29enne ala americana di passaporto ungherese.

Hollis, 29 anni, arriva a Bergamo dopo aver iniziato la stagione in Serie A con la maglia di Varese. In precedenza, dopo essere uscito da George Washington University, veste per tre anni la casacca degli ungheresi dell’Albacomp, prima di sbarcare in Italia, dove gioca a Biella e Cantù.

Chiusa la stagione 2014-15 nelle fila dei greci del Rethymno, torna in Italia a Brescia, dove vince il campionato di SerieA2 ed è nominato MVP della serie finale. Lo scorso anno si trasferisce in Portogallo al Benfica, con cui vince Scudetto e coppa nazionale.

Il giocatore ha sottoscritto un contratto che lo lega a Bergamo fino a fine stagione e prenderà parte agli allenamenti già a partire da oggi, venerdì 26 gennaio 2018. Gli allenamenti di oggi e domani, sabato 27 gennaio, si svolgeranno a porte chiuse.

La conferenza stampa di presentazione sarà indetta per la prossima settimana. Seguirà nota informativa nei prossimi giorni.

 

 

Il prossimo match di pre-season della Co.Mark BB14 vede scendere in campo i ragazzi di coach Ciocca nella cornice del Palazzetto dello Sport di Bergamo.
L’appuntamento è per sabato 10 settembre: alle ore 17.00 avrà luogo l’amichevole “di ritorno” contro la Paffoni Fulgor Omegna, tra le favorite del girone A del prossimo campionato nazionale di Serie B.
L’incontro “di andata”, disputato sabato 3 settembre a Verbania, aveva visto prevalere i gialloneri orobici per 70-65 che, tranne nel primo quarto, hanno sempre condotto la partita.

Palla a due, sabato 10 settembre ore 17.00
PalaNorda, via Alberto Pitentino Bergamo

I giocatori, lo staff tecnico e i collaboratori della Co.Mark Bergamo Basket 2014 saranno presenti alla cena #AmatricianaSolidale in programma questa sera, mercoledì 31 agosto, sul Sentierone di Bergamo.

Abbiamo deciso tutti insieme di partecipare a questo evento promosso da Comune di Bergamo – ha dichiarato il capitano della BB14, Paolo Chiarello –per far sentire la nostra vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma e per fare un piccolo gesto concreto di solidarietà”.

La squadra si presenterà sul Sentierone alle ore  21.00 al termine del consueto allenamento pre campionato in programma.

Invitiamo i nostri tifosi e tutti gli appassionati della pallacanestro ad unirsi a noi e alla città di Bergamo in questa iniziativa benefica. 

E’ ancora possibile iscriversi tramite il sito Eventbrite 

Vi aspettiamo!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica watches
    «
    »