04
Gen
2015

SFUMA L’ACCESSO ALLA FINALISSIMA DEL MEMORIAL IAIA. DOMANI PER IL TERZO POSTO.

La terza giornata in terra laziale per il gruppo U14 di Bergamo Basket vede i nostri atleti vivere la mattinata lontano dal campo da basket. Infatti i bergamaschi, grazie al fatto che la partita di semifinale si gioca nel tardo pomeriggio, si concedono qualche ora di relax facendo una passeggiata nel centro di Palestrina con coach Longano a fare da guida .

Dopo pranzo c’è ancora del tempo libero e i cestisti di BB14 lo trascorrono ascoltando musica o giocando a carte. Alle 16 si parte in direzione Palaiaia dove la Bergamo Basket 2014 é attesa dal derby lombardo con Robur Varese, valevole per l’accesso alla finalissima del torneo.

Il primo quarto lascia ben sperare lo staff tecnico: grazie a una buona pressione difensiva, i gialloneri riescono a recuperare molti palloni e a segnare in contropiede. Nel secondo quarto però la luce si spegne, in attacco non si segna mai mentre in difesa le incursioni del numero 11 varesino Caruso fan si che Varese ci sorpassi e allunghi fino al +16 alla sirena dell’intervallo. Dopo una bella tirata d’orecchie negli spogliatoi, i bergamaschi tornano a macinare gioco in attacco, rimontando fino a -6.

Dal quarto quarto inspiegabilmente si smette nuovamente di giocare: l’attacco gira a vuoto, i tiri non entrano, mentre in difesa si torna ancora a soffrire le iniziative avversarie. Varese ha quindi vita facile e allunga fino al 69-48 finale.

I gialloneri torneranno in campo domani mattina alle 11.00 per cercare di conquistare il terzo posto finale contro Asso Latina.

Gli aggiornamenti in tempo reale si possono trovare sul sito del Memorial: clicca qui.

image

WP_20150104_10_17_13_Pro

 

 

 

 




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »