06
Ott
2014

SERIE B – BB14 STECCA LA PRIMA

Serie B, girone B, 1’ giornata di andata

CO.MARK BERGAMO BASKET 2014-BK LECCO

68-72

(19-21, 28-11, 9-20, 12-20)

BB14: Deleidi, Bona 21, Cortesi 9, Mercante 7, Magini 3, Guffanti, Milovanovic, Chiarello ne, Zanelli 13, Masper 15. All. Galli Alessandro

Statistiche di squadra: TL 5\7, T2 18\35, T3 9\27, rimb 37, ass 13, pp 13, pr 3

Lecco: Gnecchi ne, De Angelis 8, Farinatti, Mascherpa 26, Todeschini 8, Dagnello 3, Pizzul, Piunti 12, Capitanelli 8, Negri 7 . All. Meneguzzo Massimo

Statistiche di squadra: TL 12\17, T2 18\39, T3 8\24, rimb 28, ass 11, pp 7, pr 5

 

Stecca la prima la Co.Mark Bergamo Basket 2014, che nell’esordio nel campionato di Serie B viene fermata in casa dal Bk Lecco dopo una partita dai due volti.

Dopo un primo tempo accorto e intenso infatti, chiuso in vantaggio di 15 punti (47-32) grazie a un secondo quarto da 28-11 di parziale, i gialloneri mollano progressivamente la presa nella ripresa, permettendo ai lecchesi, bravi a crederci sempre e trascinati da un monumentale Mascherpa, di rientrare e sorpassare i padroni di casa in un concitato finale di partita.

Con Chiarello presente in panchina per semplice onor di firma, e con Azzola out a causa di un’infiammazione oculare, i bergamaschi soffrono in avvio la verve e la precisione degli ospiti, che obbligano coach Galli a chiamare il timeout sul 6-13. Con la squadra presa in mano da Masper e Bona, il parziale da quel momento e fino all’intervallo lungo diventa di 41-19, maturato soprattutto grazie a una difesa attenta ed efficace contro i pick&roll biancoblu e ad un attacco abile a muovere la palla e a trovare le triple in successione di Masper, Mercante e Zanelli.

La ripresa si apre ancora nel segno dei padroni di casa, che toccano il massimo vantaggio sul 53-32. Ma la partita non ha finito di sorprendere, Lecco mischia le carte in difesa e con un incredibile controparziale di 20-0, interrotto solo dalla tripla di Bona a fil di sirena, si affaccia all’ultimo quarto sotto solo di 4 punti (56-52 Co.Mark).

I primi minuti dell’ultimo quarto cominciano con un botta e risposta che mantiene inalterata la situazione fino alla tripla di Todeschini che, a meno di 5 minuti dalla sirena, porta gli ospiti sul -1 (65-64). Cortesi realizza da sotto il +3 dopo un gran rimbalzo offensivo, con i gialloneri che però gestiscono non al meglio i possessi per incrementare il proprio  vantaggio. Mascherpa due volte dalla lunetta e con un gioco da tre punti porta avanti i biancoblu di tre punti a meno di dieci secondi dal termine: Magini sull’ultimo possesso bergamasco si arresta e subisce fallo sul tiro da tre punti. Il playmaker orobico però realizza solo il primo dei tre liberi a disposizione, con Mascherpa a fissare ancora dalla linea della carità il definitivo 72-68.

Amaro epilogo quindi di un match che, sul +21, per molti sembrava già essere archiviato. Onore invece a Lecco che mai ha pensato di arrendersi e che può così festeggiare i primi due punti della propria stagione.

Per la Co.Mark Bergamo Basket 2014 obiettivo ora puntato sulla suggestiva trasferta di domenica prossima al PalaDozza di Bologna.

Peccato”, dice coach Alessandro Galli, “nel secondo tempo non siamo più riusciti a trovare buoni tiri, permettendo a Lecco di giocare la sua pallacanestro e rientrare nel punteggio. Dobbiamo trovare maggiori certezze, soprattutto in difesa, per non rendere vano il buon lavoro del nostro attacco”.

Michele Magini commenta così: “La zona di Lecco nel secondo tempo ci ha messo in difficoltà, ci siamo disuniti e non siamo più riusciti a muovere con efficacia il pallone. Cercheremo di mettere da parte il prima possibile il dispiacere per questa sconfitta e di prepararci al meglio per la trasferta di domenica prossima a Bologna”.

Le altre partite della 1’giornata di andata

Lugo-Fortitudo Bologna                                               81-73

Montichiari-Orzinuovi                                                  77-80

Arzignano-Trieste                                                          90-63

Crema-Desio                                                                   85-78

Alto Sebino-Udine                                                         56-74

Urania Mi-Cento                                                            55-64

 

1a vs Lecco 01

1a vs Lecco 03

1a vs Lecco 06

1a vs Lecco 07

1a vs Lecco 08

1a vs Lecco 09




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »