22
Giu
2017

SEASON REVIEW, L’ANNO NUOVO COMINCIA CON LA QUALIFICAZIONE IN COPPA ITALIA

Il nostro percorso si sofferma sul mese di gennaio, mese in cui la Co.Mark BB14 ottiene la storica qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia e in cui, dopo le vittorie negli scontri diretti con Cento e Piacenza, mette un tassello importante per uno dei primi due posti in classifica.

14° giornata [04-01-2017] – Co.Mark BB14-Pallacanestro Aurora Desio 80-70

L’anno nuovo inizia come meglio non si potrebbe. La Co.Mark BB14 infila l’ottava vittoria consecutiva, non lasciando scampo a una Desio che lotta fino al 40’. Risultato comunque mai in discussione; sugli scudi Pullazi, autore di 22 punti, bene i soliti Ghersetti e Berti con 15 punti a testa. A una giornata dal termine del girone d’andata, i gialloneri sono secondi da soli in classifica, e per qualificarsi alla Final Eight – senza dover dipendere da nessuno – devono imporsi a Milano.

15° giornata [07-01-2017] – Hikkaduwa Milano-Co.Mark BB14 87-80

Arriva la prima sconfitta esterna del campionato, ed è una sconfitta pesante perché rischia di cancellare il sogno della Coppa Italia. A Milano la Co.Mark BB14 gioca un brutto primo tempo (51 punti subiti), a cavallo tra terzo e quarto periodo gira il match con un parziale di 3-23, ma nel finale Milano trova i canestri per riprendere i gialloneri e batterli in volata. Non bastano i 29 punti (season high) di un super Ghersetti. La qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia arriva però il giorno dopo, in quanto Cento viene battuta a Scandiano e permette alla Co.Mark BB14 di prenotare il viaggio a Ozzano.

16° giornata [15-01-2017] – Co.Mark BB14-Argomm Basket Iseo 99-57

La Co.Mark BB14 riscatta immediatamente lo scivolone di Milano, regolando senza troppa fatica Iseo nella prima giornata di ritorno. Partita già segnata dopo 20’ (60-30 all’intervallo), dove cinque uomini vanno in doppia cifra, comandati dalla coppia Ghersetti-Pullazi, 22 punti a testa. Non c’è Michele Squeo, lasciato libero in settimana di trovarsi una nuova sistemazione, dopo un avvio di campionato che non aveva convinto lo staff tecnico.

17° giornata [22-01-2017] – Baltur Cento-Co.Mark BB14 63-73

Il primo big-match del girone di ritorno vede la Co.Mark BB14 di scena a Cento. Ci si gioca il secondo posto, e la squadra di Ciocca non delude; partita sempre comandata col piglio della grande, scontro diretto ribaltato e secondo posto in classifica consolidato. Berti, Ghersetti e Pullazi i migliori, e c’è spazio anche per Nicola Bastone, arrivato in settimana da Senigallia per sostituire Squeo. Una bella iniezione di fiducia in vista di un’altra partita di altissima classifica, contro Piacenza.

18° giornata [29-01-2017] – Co.Mark BB14-Bakery Piacenza 68-60

Una grande prova ne tira un’altra. Anche contro Piacenza, la Co.Mark BB14 stampa una grande prestazione, dominando dal 1’ al 40’ il miglior attacco della categoria (tenuto a 60 punti, come all’andata) e mettendo spazio tra sé e le altre concorrenti nella corsa ai primi due posti della classifica. Planezio si merita la palma di MVP, ma il merito va diviso coi compagni, autori di una prova sopra le righe.




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica watches
    «
    »