05
Nov
2016

SCONTRO AL VERTICE. ALL’ITALCEMENTI ARRIVA ORZINUOVI

Dopo la grande rimonta di Scandiano, culminata con la vittoria al supplementare, per la Co.Mark BB14 arriva l’esame più difficile, ovvero quello rappresentato dall’Agribertocchi Orzinuovi. I bresciani sono nel gruppetto che comanda la classifica, assieme a Cento, Padova e alla Co.Mark BB14, con 4 vittorie e una sconfitta (63-60 in casa della Rekico Faenza)

La squadra allenata da coach Crotti – arrivato a Orzinuovi dopo la buona stagione scorsa passata a Costa Volpino – ha talento, esperienza, nonché dieci giocatori da rotazione; a ragione, l’Agribertocchi è una delle grandi candidate al salto di categoria.  Lo starting five è composto da Cantone in cabina di regia (9,2 punti e 4 assist di media a partita), la guardia Ruggiero (11,75 punti a partita), il grande ex Scanzi, ala piccola titolare (11 punti di media, ma 20 punti domenica scorsa contro Costa Volpino), i lunghi Piunti, arrivato da Lecco (9 punti e 7 rimbalzi di media) e l’esperto Perego (9,2 punti e 5,4 rimbalzi a partita). La panchina – come detto – è lunga e di qualità: come cambio del playmaker c’è Touré, classe 1992 ma con un’esperienza a Milano in serie A, la guardia Bona, altro ex della partita, che viaggia a 12,75 punti di media, il giovane Lorenzetti, classe 1995, sbarcato quest’anno da Iseo, e i veterani Valenti e Zambon nel reparto lunghi.

È un derby, nonostante non si tratti di una partita tra due squadre della stessa provincia, ma per rivalità e precedenti lo cataloghiamo in questo modo. Anche coach Ciocca è dello stesso avviso: <<Sì, un derby, visti i numerosi incroci della passata stagione, sempre corretti e combattutissimi. È una partita sicuramente importante, ma non determinante, perché siamo solo alla sesta di campionato. Ma ci teniamo a fare bene, poiché ci siamo allenati con grande concentrazione. Orzinuovi è una delle squadre più forti dell’intera categoria, per questo vogliamo fare bella figura. Il nostro tour de force continua; il calendario ci ha messo di fronte finora squadre che possono tranquillamente andare ai play-off, e in queste condizioni – e con questa classifica – sono soddisfatto del lavoro svolto finora.>>

Lo scorso anno Co.Mark BB14 e Orzinuovi si sono incontrate sia in regular season (1-1 il bilancio, con vittoria dei gialloneri all’andata 68-65 e successo dei bresciani al ritorno, 69-58) che in una vibrantissima serie di semifinale playoff, quando i ragazzi di coach Ciocca ebbero la meglio, chiudendo la serie 3-1 a proprio favore.

Arbitri dell’incontro Giuseppe Scarfò di Palmi (RC) e Francesco Praticò di Reggio Calabria.

Palla a due domenica 6 novembre alle 18.00, presso il Centro Sportivo Italcementi di Bergamo.




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica watches
    «
    »