27
Nov
2021

Preview 9^ giornata Serie B | WithU Bergamo-Civitus Allianz Vicenza

Ultima gara di novembre per la WithU Bergamo, che al Palazzetto dello Sport di Bergamo ospita la Civitus Allianz Vicenza nella nona giornata di Serie B Old Wild West. Una sfida tra due formazioni desiderose di riscattare l’esito dell’ultima giornata: i blu-arancioni di Cagnardi vogliono cancellare il k.o. di Padova, ritrovando quella difesa che è stata un tratto distintivo dei successi contro Bologna e Desio. Dall’altra parte c’è la Vicenza di coach Ciocca106 panchine a Bergamo tra il 2015 ed il 2018 – che arriva da due passi falsi consecutivi con Cremona e con Bologna. Le due squadre vogliono consolidare la loro posizione nella parte “sinistra” della classifica, in attesa di tuffarsi nel trittico di gare a cavallo dell’Immacolata, che definiranno in maniera ancor più netta la graduatoria.

Coach Ciocca è solito impiegare Mazzucchelli – cresciuto nel settore giovanile di Bluorobica – in cabina di regia (13.1 punti e 3.1 assist di media), pronto ad innescare Piccone (14.3 punti a gara) e Chiti sugli esterni, mentre sotto canestro gravitano Petracca e Cecchetti, miglior realizzatore dei veneti a quasi 15 punti ad allacciata di scarpe. Dalla panchina le prime alternative sono Sebastianelli nel reparto guardie e due ex-Bergamo, Bastone e Piccoli, largamente utilizzati da Ciocca. Chiude il roster Rigon, utile per allungare le rotazioni.

Coach Cagnardi inquadra la gara con i veneti: “Abbiamo svolto una buona settimana di lavoro, anche se la concentrazione è un aspetto sul quale dobbiamo continuare a spingere, per raggiungere quella continuità di rendimento che stiamo cercando di costruire giorno dopo giorno e che inevitabilmente ci ritroveremo come caratteristica fondamentale durante le partite. Non abbiamo avuto problemi fisici e questo ci ha permesso di tenere una buona intensità che vogliamo riproporre in gara. I nostri avversari sono una squadra ben allenata ed organizzata, che vorrà reagire alle due sconfitte consecutive, e pertanto dovremo essere pronti ad una sfida fisica e di nervi che avrà il suo epilogo solo nelle battute finali. Per questo ci sarà bisogno dei nostri tifosi che seppure non numerosi avranno la capacità di farsi sentire grazie ai loro sforzi e alla loro passione.”

Arbitrano l’incontro i signori Giovanni Roca di Avellino e Pietro Rodia di Avellino.

Palla a due domenica 28 novembre alle ore 18.00 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo. Diretta prevista su LNP Pass per gli abbonati.

[Sabato 27 novembre 2021]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »