25
Gen
2019

PREVIEW 18. GIORNATA SERIE A2 OLD WILD WEST | AXPO LEGNANO-BERGAMO

Bergamo apre la serie di tre gare in otto giorni affrontando in trasferta l’Axpo Legnano nella diciottesima giornata di Serie A2 Old Wild West, terza di ritorno. Si tratta del più classico dei testa-coda, con i gialloneri al secondo posto in classifica ed i biancorossi al penultimo con 6 punti (3 vittorie e 14 sconfitte il bilancio). Per i ragazzi di Dell’Agnello il derby lombardo rappresenta la gara per iniziare nel modo giusto il mini-tour de force di fine gennaio: dopo la partita del PalaBorsani ci sarà il derby bergamasco contro Treviglio – nel turno infrasettimanale – ed il viaggio in Sicilia in casa di Agrigento.

I biancorossi hanno cambiato una pedina all’interno del loro roster: al posto di London è sbarcato a Legnano Charles Thomas, ala vista lo scorso anno in Serie A a Cantù, giocatore dal grande impatto fisico, che ha portato maggiore esperienza. Non c’è più nemmeno Giancarlo Sacco sulla panchina degli Knights: il coach pesarese è stato esonerato dopo quattro giornate di campionato, ed al suo posto è stato promosso il vice Mazzetti. Lo starting five di Legnano vede Raffa nel ruolo di playmaker, giocatore che gestisce molti possessi nonché miglior realizzatore degli altomilanesi (22.1 punti di media); al suo fianco parte il diciottenne Bortolani, guardia che sta viaggiando a 12.5 punti a gara con il 40% da tre punti, mentre nello spot di ala piccola c’è Bianchi. Sotto canestro il già citato Thomas e Bozzetto, ex giallonero, uno dei migliori rimbalzisti del girone (9.2 carambole a gara). Dalla panchina le prime opzioni sono Ferri, altro ex della sfida, primo cambio nel reparto guardie, e Serpilli, giocatore che si doppia nei due ruoli di ala. Possibile spazio per Corti, centro che può dare il cambio a Bozzetto, e all’altro diciottenne Berra. Sempre fermo ai box Benetti.

Andrea Vicenzutto, vice allenatore di Bergamo, analizza la sfida: <<Ci apprestiamo ad un trittico di gare importante, dove sarà fondamentale racimolare più punti possibili. La partita contro Legnano è la prima in ordine di tempo: abbiamo tanta voglia di riscatto dopo la bella ma sfortunata prova di Roma. Troveremo una squadra che sta lottando in ogni gara per allontanarsi dall’ultimo posto, per cui entrambe le squadre avranno grandi motivazioni. Non sarà sicuramente una partita scontata e da sottovalutare. Dovremo essere bravi a passarci la palla in attacco, trovando quella fluidità di gioco che metta in ritmo tutti, ma sarà decisiva – come sempre – l’intensità difensiva che sapremo mettere sul parquet.>>

Arbitri dell’incontro i signori Alessandro Saraceni di Zola Predosa (BO), Alessandro Costa di Livorno e Stefano De Biase di Udine.

All’andata vittoria netta di Bergamo, che sul parquet del PalaAgnelli si impose 79-62 (Taylor 26, Roderick 13; Raffa 17, Bozzetto 15).

Palla a due domenica 27 gennaio 2019 alle ore 18.00 presso il PalaBorsani di Castellanza (VA). Diretta prevista su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.

Guarda l’intervista pre-partita ad Andrea Vicenzutto

 

[Venerdì 25 gennaio 2019]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »