24
Apr
2021

Preview 1^ giornata girone Nero – WithU Bergamo-Edilnol Biella

Inizia la Seconda Fase per la Withu Bergamo, che nella prima giornata ospita al PalaAgnelli l’Edilnol Biella. Il cosiddetto girone Nero presenta tre squadre al via (oltre alle due già citate c’è la Stella Azzurra Roma), ed al termine delle gare di andata e ritorno le due migliori accederanno al Play-Out, mentre la terza verrà retrocessa in Serie B. Il primo scontro vede impegnate due squadre che già si sono incontrate nella Prima Fase, ed in entrambe le occasioni ad avere la meglio sono stati i gialloneri di Calvani: ma ora tutto si riazzera, ed il passato – seppur recente – conta il giusto. L’obiettivo principale è, come detto, evitare l’ultimo posto: zero calcoli quindi, per una seconda parte di stagione che promette scintille ed altissima tensione.

Non ci sono variazioni nei roster che si sono incontrati per l’ultima volta lo scorso 17 marzo: coach Squarcina schiera in quintetto Berdini, Miaschi e Carroll sugli esterni (l’ex giallonero è il principale finalizzatore dei piemontesi a 23.1 punti di media), mentre sotto canestro largo all’altro americano Hawkins ed a D’Almeida. Dalla panchina il sesto uomo è Laganà, che nelle ultime gare viene usato in questo ruolo per dare pericolosità a partita in corso; pronti anche Bertetti e Pollone sugli esterni, mentre Barbante e Vincini sono le alternative ai lunghi “titolari”. Chiudono il roster Moretti e Loro.

Coach Gabriele Grazzini alla viglia del match: Inizia la post-season, la fase della stagione in cui si sente maggiormente l’adrenalina. Noi saremo coinvolti nel girone nero assieme a Biella e Stella Azzurra: Biella è una squadra che abbiamo già incontrato durante l’anno: il fatto di aver vinto in entrambe le occasioni ci dà fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi, e l’aver vinto in frenata ci permette di avere quella tensione e quella soglia di attenzione alta che ci serve per affrontare una sfida così importante. I tre giocatori cardine che gestiscono il maggior numero di possessi sono Laganà, Carroll e Hawkins, con Carroll (ex di turno) secondo miglior realizzatore del campionato e secondo per valutazione, vero go-to-guy della squadra. Da non sottovalutare il gruppo dei giovani che abbiamo già menzionato in occasione della partita che poi abbiamo vinto in casa. Dopo aver giocato contro di noi, Biella ha stravinto con Mantova in casa e ha perso di pochi punti a Udine, confermando le proprie qualità. Sappiamo molto bene che in questo mese che è trascorso tra l’ultima partita di stagione regolare e la partita che giocherà contro di noi al PalaAgnelli ha inserito delle situazioni nuove sia di attacco che di difesa, ha disputato un paio di amichevoli e quindi la nostra bravura sarà quella di interpretare la partita sia con la preparazione delle cose che abbiamo già conosciuto di loro, ma anche con la scaltrezza e la lucidità di saper leggere la partita e saper capire quali aggiustamenti avranno fatto nel frattempo. Si tratterà dunque di un banco di prova molto importante dal punto di vista della maturità dei nostri ragazzi, in cui ci aspettiamo che i veterani sapranno guidare il gruppo come hanno fatto nelle ultime partite. Sarà anche per noi allenatori molto stimolante, molto elettrizzante, con la consapevolezza che tutto quello che di buono è stato costruito finora rimane, ed è la base su cui iniziare questa nuova parte di stagione, ma che i valori in campo nella post-season si riazzerano e quindi dovremo farci trovare anche freschi mentalmente per il proseguo.”

Arbitri dell’incontro i signori Duccio Maschio di Firenze, Marco Catani di Pescara e Alberto Morassutti di Gradisca d’Isonzo (GO).

Palla a due domenica 25 aprile 2021 alle ore 18.00 presso il PalaAgnelli di Bergamo. Diretta prevista su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.

[Sabato 24 aprile 2021]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »