18
Feb
2017

ORZINUOVI-CO.MARK BB14, SUPER-SFIDA AL PALAMBIENTI

La resa dei conti. Anche se mancheranno poi, al termine di questa super-sfida, 9 giornate alla fine della regular season, Agribertocchi Orzinuovi-Co.Mark BB14 indirizzerà la classifica del Girone B di Serie B. Chi porterà a casa i 2 punti, staccherà l’avversaria e avrà anche il vantaggio dello scontro diretto. Ecco perché, pur non essendo decisiva – come sostiene il coach dei gialloneri Cesare Ciocca – questa partita ha un peso specifico enorme nell’economia di questo raggruppamento. Si affrontano le due squadre migliori finora classifica alla mano (17-3 il bilancio per entrambe), nonché le due difese migliori: Orzinuovi concede solo il 28% da tre punti agli avversari, la Co.Mark BB14 11.2 assist. Orzinuovi ha perso una sola volta tra le mura amiche, giusto due settimane fa, quando Desio – un po’ a sorpresa – violò il PalAmbienti; la Co.Mark BB14 ha perso una sola volta lontano dall’Italcementi, in casa di Milano ad inizio gennaio. Una sfida tra due squadre attrezzate per fare tanta strada in questo campionato, attrezzate per il salto di categoria.

Coach Crotti ha a disposizione un roster pieno di talento in tutti gli ruoli, e può utilizzare diverse situazioni in corso d’opera. Nel quintetto tipo troviamo in cabina di regia Cantone, 9.7 punti e 3 assist a partita, con il 50% dal oltre l’arco dei 6.75; nel ruolo di guardia Ruggiero, 12.5 punti e 3 assist di media, Scanzi è l’ala piccola (grande ex della partita), e viaggia a 9.2 punti e 3.1 assist a gara. Sotto i tabelloni Piunti, 8.5 punti e 5.8 rimbalzi di media e il capitano degli orceani, Valenti, 10 punti e 6 rimbalzi a gara. Dalla panchina escono Touré, playmaker da 6.4 punti a partita, un altro ex, Bona, top scorer dei suoi a 12.6 punti di media, il giovane Lorenzetti (comunque in dubbio per il match) e due lunghi di grande esperienza come Perego e Zambon, rispettivamente 8.5 e 4 punti di media.

Coach Ciocca tratteggia così la sfida: <<Sarà una partita interessantissima, la prima e la seconda difesa del girone a confronto. Una partita intensa, fisica, sicuramente importante  ma – ripeto – non determinante. Noi arriviamo col morale alto, nonostante non avremo Milani ancora per un mesetto e Lauwers resta in dubbio; fondamentalmente sarà la squadra che ha battuto Scandiano 7 giorni fa. Mi auguro possa essere una partita godibile dal punto di vista della tattica e dell’adrenalina, ci conosciamo a mena dito, sia come staff tecnico (Crotti è stato assistente di Ciocca) che come giocatori, memori anche della serie di semifinale dello scorso anno. Faremo di tutto per vincerla, come loro dopo tutto. Con il piglio giusto, voglia e la determinazione delle ultime uscite.>>

All’andata si impose Orzinuovi con il punteggio di 58-59, grazie a un canestro di Bona a 4 secondi dal termine del match.

Arbitri dell’incontro Moreno Almerigogna di Trieste e Massimiliano Spessot di Fogliano Redipuglia (GO).

Palla a due domenica 19 febbraio alle ore 18.00, presso il PalAmbienti di Orzinuovi (BS).




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica watches
    «
    »