15
Apr
2021

Niente miracolo, la WithU Bergamo è sconfitta a Torino

Non riesce alla Withu Bergamo l’impresa in casa della Reale Mutua Torino, che si impone per 72-54. Una gara decisa tra secondo e terzo quarto, dove i padroni di casa pigiano il piede sull’acceleratore e alzano un muro difensivo invalicabile per Zugno e compagni: dopo 15’ giocati alla pari, la capolista fa valere la sua forza e si prende i due punti che le consentono di chiudere in testa al Prima Fase di questo campionato. Per la Withu Bergamo la Prima Fase si chiude con il penultimo posto, che relega i gialloneri al Girone Nero, unitamente ad Edilnol Biella e Stella Azzurra Roma. Dal prossimo 25 aprile il via alla Seconda Fase: un girone a tre che decreterà una retrocessione diretta in Serie B per l’ultima classificata, mentre le altre due accederanno al play-out con le due formazioni peggiori del girone Blu.

Si segna poco in avvio, Torino scatta bene ma Pullazi rimette la Withu in scia (6-5 al 5’). Campani si fa notare tra i padroni di casa, Bergamo è lì e sorpassa con Easley, ma arriva il primo break di casa che spinge Torino al +7, ritoccato da Zugno per 18-13 di fine primo quarto. La Withu si scrolla di dosso un po’ di polvere, Zugno firma il -1, ma da questo momento in poi la partita ha un solo padrone: Bushati, Alibegovic e Toscano scavano il solco (27-17 al 16’), l’inerzia è ormai di Alibegovic e compagni, che mettono in campo più energia scappando fino al 37-23 di metà gara.

Ci sarebbe tutto il tempo per la Withu di rimettersi in carreggiata, ma dopo il lampo in apertura di Pullazi cala il buio: Torino sprigiona il parziale che chiude il match con largo anticipo, guidata dal duo Clark-Pinkins (58-29 al 27’). La Withu ha un guizzo di orgoglio, le triple di Masciadri, Jones e Vecerina rendono meno amaro il gap; nell’ultimo quarto ci sono i canestri di Jones e Masciadri a permettere ai gialloneri di tornare a -14, prima dei punti finali di Clark ed Alibegovic. Al Pala Gianni Asti finisce 72-54 in favore della Reale Mutua Torino.

Reale Mutua Torino-Withu Bergamo 72-54 (18-13, 37-23, 65-40)

Reale Mutua Torino: Cappelletti 5 (1/3, 0/3), Clark 16 (5/8, 2/5), Toscano 9 (2/2, 1/4), Pinkins 14 (4/8, 2/3), Pagani 2 (1/1); Campani 13 (4/8, 0/1), Alibegovic 8 (0/3, 2/8), Penna (0/1), Bushati 5 (1/1, 1/4), Origlia, Diop n.e.. All. Cavina

Withu Bergamo: Zugno 10 (3/4, 1/4), Jones 11 (3/7, 1/3), Da Campo (0/1, 0/1), Pullazi 13 (2/7, 2/2), Easley 2 (1/5); Masciadri 7 (1/4, 1/1), Vecerina 9 (2/4, 1/3), Seck 2 (1/2), Bedini (0/2, 0/1), Parravicini n.e.. Calvani

Tiri liberi: Reale Mutua Torino 12/15, Withu Bergamo 10/19

Rimbalzi: Reale Mutua Torino 37 (Pinkins 7), Withu Bergamo 39 (Easley, Pullazi 6)

Assist: Reale Mutua Torino 21 (Cappelletti), Withu Bergamo 5 (Zugno 4)

Usciti per 5 falli: nessuno

Spettatori: gara disputata a porte chiuse

[Giovedì 15 aprile 2021]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    «
    »