15
Mag
2022

La WithU Bergamo cede in volata gara-1 dei quarti di finale Play-Off contro Legnano

La 3G Electronics Legnano si aggiudica il primo atto della serie dei quarti di finale, battendo la WithU Bergamo con il punteggio di 76-71. Una sfida decisa a cavallo del terzo e del quarto periodo dove Bergamo, fin lì sempre avanti, subisce il break dei padroni di casa, e non basta il recupero finale fino al -3 nell’ultimo minuto di gioco. Una buona prova corale, come sottolineato da coach Cagnardi al termine della gara: “La prima è andata e ci ha detto che Legnano per passare il turno dovrà meritarselo, perché noi ci proveremo fino in fondo senza indietreggiare di un solo passo. Abbiamo approcciato molto bene con la giusta faccia e difendendo al meglio; sapevo che i nostri avversari sarebbero stati pronti ad approfittare di un nostro eventuale calo e così è stato. Nel terzo quarto siamo andati in sofferenza perché la qualità della nostra difesa si è abbassata ed in attacco abbiamo perso ritmo. Sono convinto che Legnano abbia vinto gara-1 con merito e faccio i complimenti a tutti loro, ma 18 liberi tirati contro 4 – nel mezzo di una vera e propria tonnara – è il segnale di una coppia arbitrale in grande difficoltà, così come avere gli avversari giocare in casa ed avere soli 2 falli ad un minuto dalla fine del 4° e decisivo quarto dopo una partita giustamente fisica è un trattamento che i miei ragazzi non meritano. Adesso raccogliamo le energie e ci presentiamo martedì a Legnano per dare ancora una volta battaglia.” Martedì 17 maggio si torna in campo per gara-2, e sarà un’altra battaglia sportiva.

Si segna poco nelle prime battute, Bergamo sblocca il risultato con Dell’Agnello e in difesa inizia col piglio giusto. Simoncelli scalda la mano con due triple consecutive (1-8 al 4’), Legnano batte i primi colpi con Terenzi ma la WithU è in partita e riallunga, obbligando Eliantonio al time-out; il minuto non frutta nulla per Legnano, Isotta è caldo sin dai primi possessi giocati e propizia il +11. La gara procede a strappi, i padroni di casa trovano i primi punti di Marino e Bianchi ma deve fare i conti con un Dell’Agnello incontenibile e con un Isotta altrettanto pimpante che danno il 10-22 a fine primo quarto. La pausa permette a Legnano di accorciare, Bergamo trova Sodero ed un buonissimo Cagliani su ambo i lati del campo per allungare nuovamente con due triple filate del numero 21  (17-30 al 14’). Basta un attimo che Legnano si riaccende e torna a -7 con Cepic e Terenzi, la WithU non abbassa la testa (27-36 al 18’) e guidata dal solito Simoncelli chiude il primo tempo avanti 31-40.

La WithU entra bene dagli spogliatoi e ritrova subito la doppia cifra di vantaggio, Dell’Agnello resta in serata e spinge i suoi al +14 (35-49 al 24’); i padroni di casa sprigionano un mini break e tornano a -7 sulla spinta di Solaroli (44-51 al 27’), Cagnardi prova a sistemare le cose ma Bianchi inchioda la tripla che mette Legnano a -4 accendendo il pubblico di casa. Solaroli impatta a quota 51, e Legnano chiude un parziale di 21-2 che gli permette di mettersi davanti all’ultima sirena (56-51 al 30’). Savoldelli prova a ridare furore a Bergamo, dall’altra parte però Terenzi risponde e Legnano si spinge fino al +10 con una tripla di Leardini (69-59 al 36’). La WithU non molla, torna a -5 prima e poi a -3 con Ihedioha nell’ultimo minuto di gioco, ma Solaroli infila il canestro del +5 a 17” dalla sirena che decide la sfida. Dopo il canestro di Dell’Agnello sono i liberi di Casini a fissare il risultato finale. Vince Legnano 76-71, appuntamento tra meno di 48 ore per gara-2, sempre in terra milanese.

3G Electronics Legnano-WithU Bergamo 76-71 (10-22, 31-40, 56-51)

3G Electronics Legnano: Marino 5 (1/4, 1/4), Terenzi 14 (0/5, 4/7), Solaroli 17 (8/8), Leardini 10 (2/5, 1/6), Cepic 11 (2/8, 1/4); Casini 10 (1/2, 2/5), Bianchi 9 (2/4, 1/1), Fattori (0/1), Ferrario n.e., Dell’Acqua n.e., Bassani n.e., Pisoni n.e.. All. Eliantonio

WithU Bergamo: Savoldelli 8 (1/1, 2/3), Simoncelli 11 (0/4, 3/9), Sodero 12 (3/5, 2/7), Dell’Agnello 14 (7/9, 0/1), Ihedioha 12 (3/8, 2/5); Isotta 14 (4/6, 2/8), Bedini (0/3), Cagliani, Manenti n.e., Rota n.e., De Martin n.e., Piccinni n.e.. All. Cagnardi

Tiri liberi: 3G Electronics Legnano 14/18, WithU Bergamo 2/4

Rimbalzi: 3G Electronics Legnano 45 (Cepic 8), WithU Bergamo 38 (Dell’Agnello 10)

Assist: 3G Electronics Legnano 14 (Marino 4), WithU Bergamo 17 (Simoncelli 6)

Usciti per 5 falli: nessuno

Spettatori: 400 circa

[Domenica 15 maggio 2022]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »