20
Dic
2016

LA CO.MARK BB14 VUOLE CHIUDERE IN BELLEZZA IL 2016 ALL’ITALCEMENTI

Dopo la sosta forzata, la Co.Mark BB14 torna sul parquet di casa per il recupero della dodicesima giornata del girone d’andata del campionato di Serie B. Di fronte alla squadra allenata da coach Ciocca ci sarà la Rekico Faenza, formazione romagnola che occupa i piani alti della classifica, al pari proprio dei gialloneri, ma con una partita in più (18 punti, frutto di 9 vittorie e 3 sconfitte). Faenza è l’unica squadra ad aver sconfitto sia Orzinuovi che Cento, e va quindi affrontata con la giusta concentrazione e determinazione, evitando quel calo mentale che stava costando caro nell’ultima trasferta di Vicenza. In più, Faenza ha battuto in volata la Gimar Lecco proprio due giorni fa, portando a sei la striscia di vittorie consecutive.

Gli ospiti, allenati da Marco Regazzi, arrivano a Bergamo privi della guardia Penserini (7 punti di media finora), infortunatosi al ginocchio; il quintetto tipo vede Perin in cabina di regia (11,7 punti  e 3,3 assist di media), il classe ’97 Donadoni nello spot di guardia (8,6 punti a partita, suo il canestro decisivo contro l’Hikkaduwa Milano due settimane fa), le ali Iattoni (13,8 punti e 6,8 rimbalzi di media) e Casadei (10,3 punti e 6,6 rimbalzi a partita), e il centro Silimbani (7 punti e 5,5 rimbalzi di media). Sesto uomo il playmaker classe ’95 Maccaferri (8,2 punti e 3,8 assist di media), chiudono il roster gli esterni Pini e Boero (6,3 e 5,7 punti di media rispettivamente), il lungo Di Coste e il giovane Agriesti (classe 1998).

Coach Ciocca tiene alta la guardia, e vuole chiudere al meglio questo 2016 tra le mura amiche: <<Faenza ha una striscia aperta di sei vittorie consecutive, per cui è chiaro che dovremo fare una partita di attenzione ed equilibrio. La squadra di Regazzi ha già battuto Orzinuovi e Cento, quindi si prospetta una sfida molto difficile. Sanno alternare le difese, e distribuire le responsabilità in attacco. Non dobbiamo assolutamente avere cali di tensione come a Vicenza, ma ricalcare la prestazione messa in mostra contro Crema. Ci siamo allenati bene in questi giorni in cui non abbiamo avuto impegni ufficiali, e l’amichevole di sabato contro la Virtus Bologna ha dimostrato che siamo in un buon periodo.>>

Arbitri dell’incontro Matteo Semenzato di Mirano (VE) e Stefano Gallo di Monselice (PD)

Palla a due mercoledì 21 dicembre alle ore 21.00, presso il Centro Sportivo Italcementi.




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica watches
    «
    »