01
Mar
2019

IMMENSA BERGAMO, È SEMIFINALE!

Una Bergamo “tenace, feroce e concentrata”, come affermato da coach Dell’Agnello al termine della gara, si qualifica meritatamente alle semifinali di Coppa Italia battendo 83-75 i padroni di casa della XL Extralight Montegranaro. Una gara dominata nei primi 20′ da Sergio e compagni, capaci di toccare anche il +22, un terzo quarto di sofferenza con la rimonta di Montegranaro e la lucidità nei momenti topici dell’ultima frazione, gestiti in maniera impeccabile. Il solito Roderick è il trascinatore con 24 punti, ma sono da sottolineare le prestazioni dei tre lunghi: Fattori, Benvenuti e Zucca chiudono rispettivamente a 18, 14 ed 11 punti. Si torna subito in campo per la semifinale: di fronte un altro ostacolo di enorme spessore come la De’ Longhi Treviso, che nel suo quarto di finale ha travolto Latina 100-78 (palla a due alle ore 20.45, sempre al PalaSavelli).

I gialloneri partono decisi, Benvenuti e Taylor danno il primo vantaggio (8-3 al 3′), in difesa le maglie sono strette e i marchigiani faticano. Bergamo gioca forte, con l’intensità giusta, Roderick è già in palla e lo dimostra inchiodando un contropiede; Pancotto sbotta in panchina dopo un facile lay-up di Zucca ma i suoi soffrono al cospetto delle folate di Taylor (14-8 al 7′). Simmons fa sentire i muscoli in area ma Bergamo resta avanti perché Fattori colpisce dall’arco e spinge la doppia cifra di vantaggio, margine arrotondato da Roderick e Casella (25-13 al 10′).

Bergamo c’è, anche in avvio di secondo quarto, con Roderick che spara il siluro del +16, e Zucca che dà man forte a tenere alto il margine (35-19 al 13′). Montegranaro non riesce a replicare all’energia giallonera, Zucca sigla il gioco da tre punti che vale il +20 prima che Amoroso dia la scossa con un paio di giocate delle sue (41-26 al 26′). Bergamo riprende a macinare, Roderick e Fattori sono imprendibili, Zucca schiaccia il +22, ci pensa Simmons dall’altra parte a fissare il 50-32 del primo tempo.

I padroni di casa provano a ricucire il divario in avvio di ripresa con Palermo e Corbett (54-39 al 23′), anche il pubblico cerca di trascinare i propri giocatori dopo il canestro di  Corbett che obbliga Dell’Agnello al time-out. Bergamo è un po’ contratta anche se c’è sempre Roderick ad indicare la strada, Montegranaro ruggisce con il solito Corbett e con Simmons (60-51 al 27′); sul finale Negri trova la bomba del -5 per il boato del PalaSavelli e le squadre si presentano all’ultimo decisivo quarto distaccate di soli due possessi (62-57 al 30′).

Bergamo si ricompone in fretta dopo il mini-intervallo: Taylor, Sergio e Zucca spingono i gialloneri al nuovo +11 (69-58 al 32′), Amoroso replica dall’arco dando vita ad un lungo finale vibrante. Corbett scrive il -6, Roderick risponde immediatamente, poi Fattori e Benvenuti mettono il +12 a 2’40” dalla sirena che sa di sentenza anticipata. Montegranaro ha però orgoglio, Corbett e Simmons sprigionano l’ultimo sforzo (78-70 a 1’20” dalla conclusione), ma dalla lunetta Taylor e Roderick sono glaciali e chiudono i conti. Finisce 83-75 per Bergamo, che vola in semifinale contro Treviso.

Bergamo-XL Extralight Montegranaro 83-75 (25-13, 50-32, 62-57)

Bergamo: Taylor 11 (4/7, 0/1), Roderick 24 (9/18, 1/4), Sergio 3 (0/2, 1/2), Fattori 18 (3/4, 4/8), Benvenuti 11 (4/6, 1/1); Zucca 14 (6/6, 0/2), Casella 2 (1/1), Zugno (0/1), Bedini, Piccoli n.e., Marelli n.e., Augeri n.e.. All. Dell’Agnello

XL Extralight Montegranaro: Palermo 8 (1/3, 2/3), Corbett 21 (5/9, 2/10), Negri 8 (1/2, 2/3), Amoroso 10 (2/5, 2/6), Simmons 13 (5/8); Traini 2 (1/1, 0/2), Mastellari 5 (1/3 da tre), Testa 4 (1/1), Petrovic 2 (1/1), Treier 2 (1/1, 0/1). All. Pancotto

Tiri liberi: Bergamo 8/10, XL Extralight Montegranaro 12/16

Rimbalzi: Bergamo 29 (Taylor 6), XL Extralight Montegranaro 24 (Simmons 8)

Assist: Bergamo 19 (Taylor, Roderick 7), XL Extralight Montegranaro 16 (Simmons 4)

Usciti per cinque falli: Traini, Negri (XL Extralight Montegranaro)

Spettatori: 2300

Guarda la conferenza stampa di Sandro Dell’Agnello

 

[Sabato 2 marzo 2019]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »