12
Set
2015

II° TORNEO ALTO SEBINO – TROFEO BENDOTTI: VIVIGAS ALTO SEBINO – CO.MARK BB14 65-67

La Co.Mark Bergamo Basket 2014 fa suo anche il secondo derby stagionale, stavolta giocato in trasferta, al PalaRomele di Pisogne, valevole come semifinale del II° Torneo Alto Sebino – Trofeo Bendotti.
Partono forte i gialloneri che si portano subito sul 12-2 grazie anche a due triple di Bloise. Alto Sebino si scuote e piazza un parziale che le permette di pareggiare (14-14). Dopo il time out chiesto da coach Ciocca, Bergamo riprende in mano la partita segnando 8 punti (da segnalare una poderosa schiacciata di Mercante su assist di Chiarello) contro i 2 dei padroni di casa ed il primo quarto vede i cittadini in vantaggio 22-16.
Il secondo quarto si apre con una bomba da 3 di Planezio, ma da quel momento i gialloneri faticano a trovare buone soluzioni offensive e, con un parziale di 17-7, Alto Sebino trova il primo vantaggio suggellato da una bomba di Zampolli: 33-32. Bloise e Scanzi riportano avanti la Co.Mark, ma ancora Zampolli permette ai padroni di casa di andare al riposo lungo in vantaggio 38-36.
Nella ripresa continua il buon momento di Alto Sebino che, con un canestro di Pilotti, tocca il massimo vantaggio sul 51-44. Reazione di carattere dei ragazzi di coach Ciocca che, a pochi secondi dalla fine, impattano il risultato (53-53) con i liberi di Bloise e si portano in vantaggio allo scadere con Pullazi.
L’ultimo quarto si apre come si era chiuso il precedente: canestri di Bloise e Pullazi e la BB14 vola a +7. Controparziale dell’Alto Sebino e pareggio: 60-60. Concitati i secondi finali: Bergamo sale a +5 (60-65) con canestro di Pullazi e tripla di Planezio, i padroni di casa non ci stanno e pareggiano con i soliti Zampolli e Pilotti, Chiarello riporta in vantaggio la Co.Mark (67-65), mentre Alto Sebino non riesce nell’ultima azione ad impattare la partita.
La Bergamo Basket 2014 vola in finale, nella quale affronterà Gagà Orzinuovi dell’ex Marco Bona.
Palla a due domenica 13 settembre ore 18.15 al PalaCbl di Costa Volpino. Ingresso gratuito.

Partita complessa, difficile” la definisce coach CioccaAlto Sebino ha dei senior di alto livello che segnavano in tutti i modi. Con calma siamo riusciti a limitare Zampolli e Pilotti ed a giocare in attacco con un po’ più di pazienza, a dispetto della parte centrale nella quale c’era stata un po’ più di frenesia: cosa sulla quale dovremo lavorare. In difesa abbiamo dimostrato di essere già una squadra coesa. Domani finale contro Orzinuovi: sia io che la squadra abbiamo dimostrato che giochiamo sempre per vincere. Andiamo a giocarcela con serenità

Partita molto intensa: loro hanno giocato con molta aggressività su tutto il campo ed hanno tenuto alte percentuali” sono le parole di capitan Chiarellose eseguiamo i giochi senza affrettare siamo una buona squadra. Nella finale con Orzinuovi ce la giochiamo. All’ex Marco Bona dico, scherzosamente, di stare alla larga domani

Bravi perché vincere aiuta sempre a vincere” è il commento dell’ex Planezioloro hanno messo intensità. Noi abbiamo fatto fatica all’inizio, poi abbiamo giocato più sciolti ed abbiamo portato a casa la partita. Domani ci aspetta un test importante contro Orzinuovi. La mia prima volta da ex in casa Alto Sebino è stata bella e particolare, ma ogni volta che si alza la palla a due conta solo vincere!




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »