23
Lug
2019

DWAYNE LAUTIER-OGUNLEYE, UN INGLESE PER BERGAMO

Il primo straniero di Bergamo per la stagione 2019-2020 è la guardia inglese Dwayne Lautier-Ogunleye.

23 anni, londinese, Lautier-Ogunleye è un prodotto della Bradley University. Guardia di 193 cm, Lautier-Ogunleye ha chiuso la scorsa primavera il suo percorso al college: per lui quella di Bergamo sarà la prima esperienza fuori dagli USA. Nei suoi quattro anni universitari, si è distinto con la canotta dei Braves: nell’ultima stagione, quella da senior, il ragazzo inglese ha disputato 35 partite (9.7 punti, 5.5 rimbalzi, 2.2 assist in quasi 30 minuti di gioco), e con i compagni ha conquistato il titolo nella Missouri Valley Conference, titolo che ha permesso loro l’accesso al gran ballo del Torneo NCAA. Eccellente difensore, Lautier-Ogunleye è stato inserito nel 2017-2018 nell’All Defensive Team della Missouri Valley Conference. Con la nazionale inglese ha partecipato agli Europei Under18 ed Under20.

Coach Calvani inquadra il neo-arrivato in maglia giallonera: <<Un giocatore che esce dal college, quindi con una formazione universitaria. Per Dwayne è la prima esperienza fuori dagli States: è un giocatore che ci ha sorpreso per la sua capacità di leggere bene le situazioni di gioco – nonostante la giovane età – e con un margine di esperienza sufficiente per giocare in Serie A2. È una guardia dalla struttura fisica importante, necessaria per poter competere con i pari-livello. Sa fare mediamente tutto con grande qualità, e questo è uno degli aspetti che ci ha facilitato la scelta.>>

 

[Martedì 23 luglio 2019]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    «
    »