17
Mar
2023

Contro Monfalcone per risalire la china: “Scontro diretto con una novità”

“Uno scontro diretto, una di quelle partite che iniziano a essere decisive. Da vincere, se vogliamo crederci. Stando attenti all’abilità nelle due fasi di Prandin, esterno di livello superiore, e alla mano incredibile di Rezzano. Gabriele Ghirelli, che mira ancora agli spareggi e quindi al dodicesimo posto sapendo di dover provare a vincerne sei delle otto rimanenti in regular season, presenta così l’ottava di ritorno con la Falconstar Monfalcone: “Ha 20 punti in classifica, ma fuori casa fatica di più. Una squadra rocciosa, che dà filo da torcere in difesa: non possiamo forzare soluzioni di tiro attaccandola a testa bassa, bisogna far circolare bene la palla”, insiste il coach della Bergamo Basket 2014.

Per un Davide Masciarelli (squalificato) di meno, c’è finalmente un Nicolò Isotta in più, fermato dalla pubalgia subito dopo il successo di Crema all’ultima di andata il 15 gennaio scorso: “Rientra dopo due mesi e sette partite fuori. S’è allenato con noi in settimana: quella prima, invece, è stata con poco gioco e poca palla, di ricondizionamento fisico. Genovese e Simoncelli, quest’ultimo precauzionalmente a riposo nella settimana della sosta, sono pienamente recuperati e stanno bene. Non sarà, invece, della partita Roveda, pur non avendo un infortunio grave”.

In attesa del recupero anche di Sodero, fratturatosi il polso sinistro con Desio al giro di boa, i gialloneri, che non vincono (sesta complessiva) dalla scorsa sfida casalinga col fanalino di coda Palermo (18 febbraio), sanno di dover affrontare altre grane sotto forma di avversari in carne e ossa. “Rezzano non va fatto entrare subito in partita come all’andata, con bombe su bombe già nel primo quarto”, rimarca Ghirelli. Il 19 novembre scorso, in effetti, il pivot atipico (13.5 più 3.9 rimbalzi) classe ’82, 2.07 ma ottimo dall’arco, ne schiaffò 25 (1 più di Sodero) con un 6 su 6 pazzesco dai 6 e 75: “Tutta la rosa è fisica, anche elementi come Bacchin e Madzic sanno giocatore a pallacanestro”. Ovvero regista titolare da 11.9 e swingman da 3-4 ruoli da 8.6+5.3+2.2 carambole sotto canestro; completano il roster Maiola, Cestaro, Coronica, Soncin, Marson, Bellato e il muscolare sotto le plance Devil Medizza, 7.5 a sera, miglior rimbalzista con 8.7 a disposizione dell’allenatore Matteo Praticò, in grado pure di smazzare 2.4 passaggi vincenti ad allacciata di scarpe. “Bisogna gestire i parziali senza andar sotto, soprattutto mentalmente: alla prima vera spallata degli altri, la costante d’annata è che tendiamo a mollare”, chiosa il coach.

Sabato 18 marzo, ore 20.30 – 23a giornata del Girone B di Serie B
Bergamo, Centro Sportivo Italcementi – via dello Statuto 43
1° arbitro: Marino Caldarola di Ruvo di Puglia. 2° arbitro: Adriano Acella di Bari.
DIRETTA STREAMING – La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma web LNP TV Pass per gli abbonati al servizio.
LIVE – Aggiornamenti attraverso i canali social BB14.




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    replica Rolex
    «
    »