La WithU Bergamo ha scelto il suo Capitano per la stagione 2021/22: la fascia finisce simbolicamente sul braccio di Nicola Savoldelli.

La scelta dello staff tecnico, ampiamente condivisa dalla società e dallo spogliatoio, ha visto in Savoldelli l’uomo giusto per ricoprire questo ruolo. Nicola sarà coadiuvato da Francesco Ihedioha, contestualmente nominato vice-capitano. Savoldelli è il primo atleta bergamasco capitano di BB14.

Tornare a casa ed essere il Capitano della squadra della mia città è ‘tanta roba’ – le parole del neo-capitano Savoldelli. Sono molto felice, darò il mio contributo sia dentro che fuori dal campo in qualsiasi situazione. Sarà una gran bella cosa, perché mi aiuterà a dare ancora di più; una grande responsabilità senza dubbio, ma sono entusiasta perché sono Capitano nella mia città!”

[Giovedì 16 settembre 2021]

Prosegue la pre-season della WithU Bergamo. Archiviata la Supercoppa, i ragazzi di coach Cagnardi saranno impegnati venerdì 17 settembre in uno scrimmage in casa della Virtus Lumezzane, formazione neo-promossa in Serie B, inserita nello stesso girone dei blu-arancione.

Il test si disputerà al PalaLumEnergia di Lumezzane, con palla a due prevista per le ore 19.00. Ingresso libero, nel rispetto delle norme vigenti: obbligatorio il green pass e la mascherina all’interno del Palazzetto.

[Mercoledì 15 settembre 2021]

Al termine del match contro Desio, coach Cagnardi ha parlato dell’andamento della gara, trovando spunti interessanti sui quali proseguire nel lavoro dei prossimi giorni.

“È stata la gara che mi aspettavo: inizialmente siamo stati un po’ contratti, forse perché questa è stata la prima gara ufficiale di una squadra completamente nuova. Poi ci siamo sciolti, siamo entrati in partita con alcune buone difese; è stata la classica partita da pre-season, con sprazzi di gioco in velocità alternati a momenti in cui i ragazzi di entrambe le formazioni si trascinavano per il campo.

Di buono ci prendiamo di aver giocato la prima gara vera della stagione, dopo due amichevoli. Di buono ci prendiamo anche i 40 minuti totali dei nostri ‘under’: abbiamo tanti ragazzi del 2003, 2004 e 2005, siamo riusciti a dare spazio a tutti, qualcuno ha giocato più di altri perché più pronti, ma tutti hanno messo piede in campo, per rompere il ghiaccio con quella che è la pallacanestro senior. Ci mancava Dell’Agnello, giocatore interno e fondamentale per i nostri equilibri, ma chi ha giocato al suo posto si è fatto valere e rispettare.

“Chiaro, c’è anche un risultato da commentare: ci sarebbe piaciuto vincere per regalare la vittoria ai tifosi, ma così non è stato. Martedì torneremo in palestra per analizzare il match e continuare il lavoro quotidiano. Il nostro processo di crescita è solo all’inizio, ma è ben avviato: i ragazzi stanno rispondendo molto bene alle non indifferenti richieste, sia fisiche che tecniche.”

[Lunedì 13 settembre 2021]

La WithU Bergamo esce sconfitta dal primo turno di Supercoppa LNP 2021 Old Wild West, e lascia quindi anzitempo la competizione. Ad eliminare gli uomini di Cagnardi è la Rimadesio Desio, al termine di una gara per larghi tratti corsa sul filo dell’equilibrio, e decisa negli ultimi 3’ di gioco. Il finale, 84-91, premia Sirakov e compagni, partiti meglio e che in volata hanno saputo piazzare le giocate – offensive e difensive – per portarsi a casa la vittoria ed il passaggio al secondo turno. Non bastano alla WithU sei uomini in doppia cifra per sfidare Crema nella seconda gara; ora restano ancora tre settimane di preparazione in vista dell’esordio in campionato del prossimo 2 ottobre, nelle quali i ragazzi bergamaschi avranno il tempo per oliare ulteriormente tutti i meccanismi.

Desio parte in quarta: Leone detta i tempi, e manda a canestro a turno Vangelov e Sirakov (4-14 al 4’). La WithU reagisce dopo il time-out ordinato da Cagnardi: Ihedioha e Sodero sprigionano un 6-0 che rimette in carreggiata i blu-arancioni, Desio replica con Ivanaj e Sirakov (11-20 al 6’); Ihedioha comanda in attacco, mette la WithU a -4, Negri e Bedini ricuciono tutto il margine, prima che Molteni e Gallazzi fissino il 22-26 del 10’. La partita è viva nonostante qualche errore di troppo, Desio si riprende un po’ di margine (26-34 al 14’), la WithU c’è con i soliti Negri e Ihedioha, le triple di Bedini sono ossigeno, e quando la difesa fa muro Manenti firma il sorpasso con un gioco da tre punti (39-38 al 17’). L’equilibrio resiste, con Negri che fa il verso a Vangelov, e Desio che chiude la prima parte di gara avanti di misura (44-45 al 20’).

Desio tiene sempre la testa del match con i canestri di Sirakov ed Ivanaj, la WithU però è in scia (52-54 al 25’); la gara è accesa, Ivanaj colpisce da tre, Savoldelli e Manenti timbrano il cartellino, ma Sirakov resta un fattore per i suoi. Gli ultimi 2’ del quarto sono il terreno di Manenti: otto punti in fila del lungo orobico, seguiti dal sigillo di Isotta danno il vantaggio alla WithU (66-65 al 30’). I blu-arancioni si prendono l’inerzia, le triple di Negri e Savoldelli danno il +5, Desio rimonta con Giarelli, ma c’è sempre Negri a respingere gli assalti ospiti (74-71 al 33’). Ci si appresta ad un finale in volata, e chi prende meglio il rettilineo conclusivo è la WithU: Sodero sigla dall’arco il +4 a meno di 3’ dalla fine, ma sul più bello Bergamo rompe. Desio piazza un break di 0-7 per mettersi davanti (80-83 al 39’), e non trema mai dalla lunetta, prima con Giarelli e poi con Leone. La WithU ci prova, ma il ferro respinge in tentativi di Sodero e Bedini non vanno a bersaglio. Al PalaAgnelli finisce 84-91 in favore della Rimadesio Desio.

WithU Bergamo-Rimadesio Desio 84-91 (22-26, 44-45, 66-65)

WithU Bergamo: Savoldelli 10 (3/5, 1/4), Sodero 11 (1/2, 2/11), Negri 11 (3/8, 3/6), Ihedioha 15 (4/10, 1/1), Manenti 14 (6/11); Bedini 13 (1/2, 2/5), Isotta 4 (2/2, 0/1), Cagliani (0/1 da tre), Dembelè 1, De Martin, Piccinni, Rota n.e.. All. Cagnardi

Rimadesio Desio: Leone 11 (2/5, 1/2), Sirakov 22 (5/6, 1/4), Ivanaj 17 (0/1, 4/5), Giarelli 16 (5/8, 0/1), Vangelov 9 (3/4, 0/1); Gallazzi 7 (2/2, 1/5), Molteni 4 (1/3, 0/6), Di Giuliomaria (0/2 da tre), Nasini 5 (2/4, 0/1) Tamani, Piarchak, Gozo n.e.. All. Ghirelli

Tiri liberi: WithU Bergamo 17/25, Rimadesio Desio 30/38

Rimbalzi: WithU Bergamo 34 (Ihedioha 7), Rimadesio Desio43 (Vangelov, Giarelli 8)

Assist: WithU Bergamo 19 (Savoldelli 5), Rimadesio Desio 14 (Sirakov 5)

Usciti per 5 falli: Savoldelli, Isotta (WithU Bergamo)

Spettatori: 150

[Domenica 12 settembre 2021]

La WithU Bergamo è pronta all’esordio ufficiale stagionale. Domenica 12 settembre si alza il sipario sull’annata 2021/22 con “l’aperitivo” della Supercoppa LNP 2021 Old Wild West: al PalaAgnelli, nel primo turno, arriva la Rimadesio Desio, formazione neo-promossa in Serie B. Gli orobici hanno cambiato pelle rispetto allo scorso anno, e la ripartenza dalla Serie B è stata affidata a coach Devis Cagnardi: intorno a lui, con l’unica conferma di Bedini, sono arrivati sotto le Mura Savoldelli, Sodero, Negri, Dell’Agnello, Ihedioha e Manenti. Ed a completare il roster una nidiata di giovani, frutto della stretta collaborazione tra WithU e Bluorobica/Lussana Bergamo.

Desio, allo stesso modo, ha cambiato parecchio, per formare un roster competitivo nel terzo campionato nazionale: agli ordini di coach Ghirelli ci sono Leone, Nasini e Di Giuliomaria nel ruolo di playmaker, a completare il pacchetto esterni Sirakov – la principale arma offensiva, Ivanaj e Molteni, il reparto ali è formato da Giarelli, Gallazzi e Mazzoleni, mentre sotto canestro ci sono i centimetri di Vangelov e Piarchak.

Coach Cagnardi alla vigilia: “Domani inizia la Supercoppa e sarà la nostra prima partita ufficiale. Dopo tre settimane di lavoro e due amichevoli giocate siamo curiosi di vedere a che punto siamo del nostro processo di crescita: i ragazzi stanno seguendo con disponibilità ed impegno ogni proposta che viene fatta, e questo è un aspetto che ci fa ben sperare per il prosieguo. Ci arriviamo con molte incognite legate alla preseason e alla giovane età di molti componenti del roster, ma anche con buone sensazioni e tanta carica emotiva. Non vediamo l’ora di poter giocare davanti ai nostri tifosi, ai quali chiediamo da subito vicinanza dopo molti mesi di lontananza dal Palasport e dalla squadra.”

Palla a due domenica 12 settembre 2021 alle ore 18.30 presso il PalaAgnelli di Bergamo.

[Sabato 11 settembre 2021]

Il via ufficiale alla stagione sportiva 2021/22 sta per arrivare. Domenica 12 settembre la WithU Bergamo scende in campo al PalaAgnelli per la prima gara di Supercoppa LNP Serie B contro l’Aurora Desio (palla a due alle ore 18.30).

Venerdì 10 settembre, a partire dalle ore 14.00, sarà possibile acquistare i biglietti di WithU Bergamo-Aurora Desio sulla piattaforma online MidaTicket. Per le gare di Supercoppa il costo del biglietto è 5€, in tutti i settori in cui è stata aperta la vendita: curva nord, tribuna ovest e tribuna est bassa. Per gli Under16 l’ingresso è gratuito.

Ricordiamo, da nota informativa di MidaTicket, che:

– è possibile acquistare i biglietti fino a 2 ore prima della partita
– il costo della prevendita è indicato a margine di ogni biglietto; 
– le prenotazioni non pagate vengono cancellate automaticamente entro 20 minuti
– al termine dell’acquisto verrà inviata un’e-mail con i biglietti
– l’allegato dell’e-mail deve essere stampato in formato A4 in alta qualità
– con il biglietto acquistato on-line si accede direttamente, SENZA PASSARE IN BIGLIETTERIA.

► Viste le normative vigenti in materia di prevenzione da contagio covid-19, è FORTEMENTE CONSIGLIATO l’acquisto online dei biglietti, per evitare di creare assembramenti all’interno del PalaAgnelli.

► Ricordiamo inoltre, che all’interno del PalaAgnelli si accede con Green Pass valido o tampone effettuato entro 48 ore dall’inizio della partita, che è obbligatorio l’uso della mascherina e del distanziamento personale.

[Giovedì 9 settembre 2021]

La WithU Bergamo lotta ad armi pari contro Bernareggio nel secondo test stagionale, ultimo prima dell’esordio in Supercoppa di domenica 12 settembre. In Brianza gli uomini di Cagnardi dimostrano di aver alzato i giri del proprio motore rispetto all’uscita di sette giorni fa a Cremona, contro un avversario di spessore come sono i biancorossi allenati da coach Cassinerio.

Priva di Dell’Agnello, fermo precauzionalmente, la WithU parte forte nel primo quarto, in attacco ed in difesa, chiudendo il parziale 14-25. Nel secondo quarto c’è la reazione interna, con la WithU che insegue e torna a contatto a 2′ dalla fine, ma il finale è di marca casalinga (29-20).

Nella ripresa il canovaccio è il medesimo: Bernareggio scappa all’inizio di frazione, i blu-arancioni rientrano, grazie alla buona serata di Negri, Sodero e Ihedioha. Sia nel terzo che nel quarto periodo, è sempre Bernareggio ad avere la meglio in volata (20-18 e 22-18).

Ora spazio alla Supercoppa: domenica 12 settembre al PalaAgnelli c’è l’Aurora Desio: un’altra gara utile per migliorare ulteriormente la chimica di squadra.

[Sabato 4 settembre 2021]

Il primo atto ufficiale di questa stagione è la Supercoppa LNP, da tre anni “aperitivo” di settembre per le formazioni di Serie A2 e B.

Anche quest’anno, le 64 formazioni che prenderanno parte al campionato di B si sfideranno per alzare il trofeo il prossimo 26 settembre, cercando di strapparlo alla Pallacanestro Bernareggio 99, che si impose lo scorso anno nella Final Eight ospitata a Cento.

Rispetto alle prime due edizioni, cambia la formula: da quest’anno si parte subito con le gare ad eliminazione diretta, all’interno di un tabellone tennistico: otto gironi dove sono state inserite otto formazioni per raggruppamento. La WithU Bergamo, testa di serie n.1 all’interno del “Girone D”, affronterà la Pall. Aurora Desio al PalaAgnelli domenica 12 settembre (palla a due alle ore 18.30); la vincente incontrerà nel secondo turno la vincente di Pall. Crema-Omnia Basket Pavia (in caso di qualificazione la WithU Bergamo giocherà sempre in casa, mercoledì 15 settembre alle ore 20.30). La finale è in programma domenica 19 settembre, e la vincente si qualificherà alla Final Eight dei giorni 24-25-26 settembre (sede da stabilire).

Nei prossimi giorni verranno comunicate le modalità per l’accesso al PalaAgnelli e l’acquisto dei biglietti, in ottemperanza alle normative vigenti, che verrà effettuato sulla piattaforma Mida Ticket.

[Venerdì 3 settembre 2021]

Prosegue l’avvicinamento al primo appuntamento ufficiale della stagione per la WithU Bergamo (domenica 12 settembre in casa contro Desio nell’esordio in Supercoppa LNP). I ragazzi di coach Cagnardi faranno visita alla Pall. Bernareggio 99 per uno scrimmage in programma sabato 4 settembre (PalaReds, ore 18.00).

La gara sarà a porte aperte, nel rispetto dei limiti di capienza imposti dal DPCM. Per i tifosi che volessero partecipare, la società ospitante mette a disposizione fino ad un massimo di 25 posti a sedere: è necessario mandare una mail ad ufficiostampa@bb14.it indicando nome e cognome, ed attendendo la convalida della richiesta.

[Giovedì 2 settembre 2021]

Inizia da Cremona la stagione della WithU Bergamo, impegnata in uno scrimmage in casa della Juvi. Dopo 10 giorni di allenamento, coach Cagnardi ha testato le prime nozioni di gioco, facendo largo uso delle rotazioni ed usando tutti i 14 giocatori a disposizione.

“L’aspetto importante – parla coach Cagnardi – in questo momento è la condizione fisica. La parte tecnica inizieremo a trattarla da questa settimana. Il nostro obiettivo in questo primo scrimmage era proprio testare il lavoro atletico fatto finora, e la risposta è stata assolutamente positiva. Siamo soddisfatti di quello che abbiamo visto.”

Juvi Cremona-WithU Bergamo (22-19, 14-13, 19-13, 18-21)
Savoldelli, Sodero, Negri, Dell’Agnello, Ihedioha; Bedini, Manenti, Isotta, Piccinni, Mora, Rota, Cagliani, De Martin, Gherardi.

Prossimo appuntamento sabato 4 settembre in casa della Pallacanestro Bernareggio (PalaReds, ore 18.00).

[Sabato 28 agosto 2021]

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    replica rolex
    «
    »