16
Gen
2020

BERGAMO DÀ SCACCO ALLA REGINA: CASALE MONFERRATO CADE AL PALA AGNELLI

Bergamo si regala una notte da sogno, battendo al PalaAgnelli la capolista Novipiù Casale Monferrato per 70-68. Una gara che gli uomini di Calvani hanno interpretato nel migliore dei modi, con determinazione e concentrazione, sfruttando le grandi percentuali al tiro nel primo tempo e sapendo soffrire – senza mai perdere la lucidità – nella ripresa. Gli eroi della vittoria sono Carroll, 21 punti e momenti di onnipotenza, e Giovanni Allodi, che festeggia nel migliore dei modi il proprio 26esimo compleanno con 19 punti ed il pesantissimo canestro della vittoria ad un secondo dalla fine. Casale, che insegue per larghi tratti del match, è Sims (25 punti) Tomasini e Martinoni, mentre tradiscono gli esterni di Ferrari, in primis Roberts – a lungo fuori dalla contesa. Con questo successo Bergamo si avvicina all’Eurobasket Roma, e trova fiducia per affrontare in trasferta la Zeus Energy Group Rieti nel prossimo turno di campionato (domenica 19 gennaio, ore 18.00).

I fuochi d’artificio iniziano sin dai primi possessi, con Bergamo che colpisce tre volte dall’arco e Casale che replica con i suoi senatori (9-9 al 3’). Allodi si esibisce con un insospettabile 3/3 da oltre i 6.75, Bergamo tiene benissimo il campo e si prende otto lunghezze con la quarta tripla di Allodi ed i canestri di Carroll. Casale è un po’ in bambola, Jackson fa male dalla lunga distanza, Allodi resta perfetto dal campo e permettono a Bergamo di chiudere avanti la prima frazione (27-18 al 10’). Con la prima girandola di cambi Casale risale la china con un mini-break di 0-6, ma Carroll replica con cinque punti consecutivi (32-24 al 13’); la gara resta bella e vivace, Bergamo è assolutamente in partita e trova risorse da Marra e Parravicini per il primo vantaggio in doppia cifra a metà quarto. Carroll resta immarcabile e propizia il +13 interno, Casale risale con Roberts e Martinoni e torna a -6 a fine primo tempo (43-37 al 20’).

La capolista non ci sta, torna immediatamente a -2 con Tomasini e Sims, Bergamo replica con Bozzetto, autore di cinque preziosi punti in fila (50-45 al 24’). Casale però è attaccata, la gara resta vibrante nonostante le percentuali calino, Cesana impatta con un gioco da tre punti a quota 54 prima che Allodi chiuda il quarto (56-54 al 30’). Bergamo tiene il vantaggio nonostante Casale la mette sulla fisicità (60-58 al 34’), le percentuali crollano anche perché le squadre sono comprensibilmente stanche; Sims fa -1 con tre minuti sul cronometro, la difesa degli ospiti è asfissiante, Sims replica a Zugno per il 64-63 con cui si entra negli ultimi 2’ di gioco. È ancora Sims il protagonista, la sua tripla vale il 66-66, Carroll dalla lunetta è preciso per il nuovo +2 interno, la difesa giallonera cancella il tentativo di Sims e Bergamo ha il pallone per chiudere i conti. La tripla di Zugno però non va a bersaglio, Casale trova con Tomasini i tiri liberi dell’aggancio a 16” dalla fine e sull’ultimo possesso è Allodi che si prende la scena con la penetrazione ed il lay-up che valgono il +2 quasi ad 1” dalla sirena. Casale affida l’ultima preghiera a Tomasini, ma la sua tripla si infrange sul ferro, al PalaAgnelli finisce 70-68 in favore di Bergamo.

Bergamo-Novipiù Casale Monferrato (27-18, 43-37, 56-54)

Bergamo: Zugno 6 (3/6, 0/3), Jackson 6 (0/1, 2/7), Carroll 21 (3/6, 3/7), Allodi 19 (3/6, 4/8), Bozzetto 10 (2/6, 1/2); Marra 5 (1/1, 1/2), Parravicini 3 (1/2 da tre), Costi (0/1 da tre), Crimeni n.e., Bertuletti n.e., Dieng n.e.. All. Calvani

Novipiù Casale Monferrato: Valentini 2 (1/2, 0/2), Roberts 8 (3/3, 0/5), Tomasini 11 (3/6, 1/4), Sims 25 (8/19, 2/3), Martinoni 11 (4/7, 1/1); Piazza 2 (0/1), Cesana 5 (2/2), Camara 4 (2/3), Denegri (0/1, 0/1), Battistini n.e., Da Campo n.e., Cappelletti n.e.. All. Ferrari

Tiri liberi: Bergamo 10/13, Novipiù Casale Monferrato 10/11

Rimbalzi: Bergamo 31 (Bozzetto 10), Novipiù Casale Monferrato 37 (Martinoni 8)

Assist: Bergamo 15 (Zugno 9), Novipiù Casale Monferrato 16 (Tomasini 6)

Usciti per 5 falli: nessuno

Spettatori: 510

Guarda la conferenza stampa post-partita di Marco Calvani

 

[Giovedì 16 gennaio 2020]




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    «
    »