09
Mar
2015

A MONTICHIARI LA COPPA ITALIA DI SERIE B

Dopo una palpitante finale, che l’ha vista superare in rimonta la BCC Convergenze Agropoli col punteggio di 94-83 (Perego 25, Bonfiglio 21; Romano 22, Parrillo 16), la Contadi Castaldi Montichiari si è aggiudicata la Coppa Italia di Serie B disputata questo weekend a Rimini.

Nelle semifinali di sabato, i lombardi si erano imposti su sulla Citysightseeing Palestrina 73-61 (Perego 14, De Ruvo 13; Vitale 25, Rischia 13) dando l’impressione di controllare l’incontro, mentre i siciliani hanno avuto la meglio sulla Tramec Cento 86-83 (Romano 25, Serino 20; Bianchi 21, Di Trani) dopo un match equilibrato e risolto solo in volata.

Con un folto pubblico che ha riempito la zona fiera di Rimini, l’ultimo atto della Coppa Italia di categoria ha confermato, se ancora ce ne fosse bisogno, l’estrema competitività e l’estremo equilibriio del girone B (quello della Co.Mark BB14), con Montichiari sul gradino più alto del podio (e al momento 4′ in classifica) e Cento (capolista del girone) che solo in uno sfortunato finale a dovuto cedere alla BCC Agropoli del play bergamasco Marulli.

Co.Mark BB14 degnamente rappresentata in terra romagnola da coach Galli, che non ha voluto mancare l’appuntamento concedendosi due giorni sulle sponde dell’Adriatico: “Belle partite e ottima organizzazione”, sono le sue parole, “mi spiace per Marulli che è andato davvero vicino a vincere la finale e faccio i miei più vivi complimenti alla Contadi Castaldi, che ha tenuto alto l’onore del nostro girone conquistandosi meritatamente la Coppa.”

Premiato MVP della manifestazione Riccardo Perego, ala\centro di Montichiari e autore di due prestazioni davvero maiuscole.

Per leggere l’articolo della finale e trovare altre notizie, clicca QUI.

Galli a Rimini

 




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa della privacy

    «
    »