PREVIEW 6. GIORNATA SERIE A2 OLD WILD WEST | ORLANDINA CAPO D’ORLANDO-BERGAMO


Trasferta siciliana per Bergamo, impegnata nella sesta giornata del Campionato di Serie A2 Old Wild West sul parquet dell’Orlandina Capo d’Orlando. C’è tanta voglia di riprendere la marcia da parte degli uomini di Dell’Agnello, ma l’ostacolo rappresentato da Bruttini e compagni è di quelli da prendere con le pinze. Capo d’Orlando si trova nel gruppo di testa con 8 punti, frutto delle vittorie ottenute contro Treviglio, Cassino, Biella e Legnano (una sola sconfitta, all’esordio contro Agrigento): una gara che si prospetta molto interessante per i possibili duelli a distanza che si innescheranno durante il match, una gara che Bergamo dovrà affrontare con l’intensità – soprattutto difensiva – messa in campo nelle prime uscite di campionato.

Per inquadrare i siciliani bisogna partire necessariamente dalla coppia americana: Brandon Triche e Jordan Parks, forse il duo più determinante di tutto il girone. Il primo una guardia, l’altro un’ala esplosiva, in testa e al secondo posto per punti segnati (25.2 e 23 rispettivamente). Triche comanda la classifica delle palle recuperate e quella dei falli subiti, ed è secondo per assist a gara – dietro Roderick –  e terzo per valutazione. La coppia a stelle e strisce sarà supportata da Bruttini, che a Capo d’Orlando ha lo spazio necessario per far valere i propri muscoli sotto le plance, dall’esterno Lucarelli e dal playmaker Laganà, classe 2000, fratello del Marco che lo scorso anno ha vestito la maglia giallonera. Dalla panchina arriva l’esperienza di Mei, primo cambio nel reparto guardie, Bellan, e la freschezza di Donda e Mobio sotto canestro (anche se quest’ultimo non dovrebbe essere del match a causa di un infortunio). Chiudono il roster Neri e Murabito. Al timone Marco Sodini, alla prima stagione in Sicilia: il 45enne coach toscano lo scorso anno sedeva sulla panchina di Cantù, con la quale ha sfiorato la finale di Coppa Italia ed ha conquistato i play-off in Serie A.

Coach Dell’Agnello alla vigilia del match: <<Ci siamo preparati bene, consci di andare su un campo difficile contro un’avversaria attrezzata che presenta due stranieri di livello, tra i più forti del campionato. Capo d’Orlando presenta un mix di giovani e giocatori esperti, come Bruttini e Mei: non possiamo pensare di fermare i soli Triche e Parks, poiché il cast dei siciliani è di categoria. Abbiamo sempre giocato ottime partite, può capitare talvolta di non essere al massimo, ma cercheremo di giocare con l’intensità e la difesa che ci appartengono.>>

Arbitri dell’incontro i signori Alessandro Costa di Livorno, Daniele Alfio Foti di Vittuone (MI) e Fabio Ferretti di Nereto (TE).

Palla a due domenica 4 novembre 2018 alle ore 18.00 presso il PalaFantozzi di Capo d’Orlando (ME). Diretta prevista su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.

Guarda l’intervista pre-partita di Sandro Dell’Agnello

 

[Sabato 3 novembre 2018]