CO.MARK BB14 AL TEST PIACENZA


Dopo la sconfitta interna subìta ad opera della Baltur Cento, la Co.Mark BB14 si rituffa nel campionato affrontando – nella terza giornata di campionato – un’altra seria pretendente alla A2, la Bakery Piacenza.

La squadra allenata da coach Steffè è reduce dalla semifinale dello scorso anno (persa proprio contro Cento), ma non ha accantonato i progetti di grandeur, come dimostrano i nuovi arrivati in maglia biancorossa. E come dimostrano le prime due uscite in campionato: nella prima giornata vittoria casalinga per 83-65 contro la Pallacanestro Aurora Desio, e successo esterno a Vicenza la scorsa settimana per 64-67, arrivato grazie a una tripla allo scadere di Rezzano.

Proprio Rezzano è stato il migliore dei primi due turni per la Bakery Piacenza; con 20 punti e 7 rimbalzi di media, il centro, lo scorso anno a Scafati in A2, è uno dei referenti principali dell’attacco biancorosso. Buon inizio anche per i due esterni titolari, il playmaker Sanguinetti (12 punti di media e 5,5, assist) e la guardia Magrini, che ha cominciato la stagione con il 66% da tre punti e 13 punti di media. Completano lo starting-five le ali Matteo Samoggia, giunto da Empoli, e Banti, proveniente da Biella. Dalla panchina escono il play Tempestini, la guardia Guerra, Matteo Soragna, ala ex-nazionale, vice campione olimpico ad Atene nel 2004, il cui utilizzo è stato centellinato nelle prime due uscite stagionale a causa di un infortunio che ha condizionato la sua pre-season, Leonzio, arrivato da Roma, e l’altro fratello Samoggia, Giuliano. Un roster lungo e competitivo alla corte del presidente Beccari, che ha costruito una squadra ambiziosa per puntare con decisione alla serie A2.

Sarà una partita dalle tinte forti, con contorni da playoff, esattamente come successo la scorsa domenica all’Italcementi contro Cento. La Co.Mark BB14 sarà ancora senza Cazzolato – sempre a riposo per un problema al ginocchio – mentre il resto del roster è abile e arruolabile.

Coach Ciocca inquadra così l’incontro: <<È un impegno difficile, lo sappiamo. Dobbiamo essere bravi nel dimenticare in fretta la partita di domenica, determinati nel cercare il risultato. Ci stiamo mettendo tanta energia in allenamento, e i ragazzi sapranno trasformarla in energia positiva anche nei 40 minuti del match.>>

Arbitri del match Stefano Gallo di Monselice (PD) e Matteo Semenzato di Mirano (VE).

Palla a due sabato 15 ottobre, alle ore 21.00, presso il PalaBakery di Piacenza, Largo Anguissola 1.