BERGAMO BASKET 2014 OSPITE DI PANATHLON


La suggestiva cornice del Golf Club Città Parco dei Colli di Bergamo ha accolto lo scorso 8 maggio 2018 la società Bergamo Basket 2014, ospite della conviviale del Panathlon Bergamo (il Panathlon International nato in Italia nel 1951 è un “Club-service” con finalità etiche e culturali che si propone di approfondire, divulgare e difendere i valori dello sport in tutto il mondo, sono 273 i Club sparsi in tutti i continenti tra cui quello della Città dei Mille iscritto dal 1955).

Una serata in cui è stata ripercorsa la stagione sportiva di Serie A2 appena andata in archivio, grazie agli interventi di alcuni dei protagonisti, primo fra tutti il Presidente Massimo Lentsch. A lui ed al General Manager Ferencz Bartocci – presenti anche i soci Marco Bonassi e Maurizio Giacometti – il compito di raccontare l’importanza del basket all’interno della città di Bergamo e nel panorama cestistico italiano con la valenza del risultato sportivo raggiunto, ovvero la salvezza diretta al primo anno in Serie A2 a conferma del buon lavoro svolto sia in campo che sugli spalti (nella ultime gare il PalaNorda ha sempre fatto registrare un pubblico da record) e nella gestione a 360° di una realtà che oggi attende sempre più consensi e passione per poter pensare ad un futuro che possa regale a tutti grandi soddisfazioni. Il microfono è poi passato a raccogliere le voci degli artefici sul parquet di questa cavalcata: il capitano della BB14 Michele Ferri ed il centro Davide Bozzetto. I due atleti hanno commentato le gesta in campo di tutta la squadra mentre sullo sfondo venivano proiettate le immagini delle sette vittorie consecutive nelle ultime sette gare di campionato, decisive per il raggiungimento dello storico traguardo.

A fare gli onori di casa il Presidente del Panathlon Bergamo, l’avvocato Attilio Belloli, che in quest’annata ha coinvolto Bergamo Basket 2014 nella sottoscrizione della Carta dei Diritti del Ragazzo nello Sport e della Carta dei Doveri dei Genitori nello Sport nel corso di un precedente incontro alla presenza di tutte le famiglie dei giovani atleti gialloneri. La consegna della targa celebrativa nelle mani del Presidente Lentsch è stata affidata a Loredana Poli, Assessore all’istruzione, formazione, università e sport del Comune di Bergamo, e all’avvocato Vittorio Rodeschini, Presidente di Bergamo Infrastrutture.

Contestualmente è avvenuta la cerimonia di ingresso nel Panathlon Bergamo del Dottor Claudio Melegoni, ex giocatore dell’Alpe Bergamo negli anni ‘70-‘80, il quale ha ricevuto dal Presidente Belloli i documenti ufficiali e la cravatta del Panathlon. A Franco Meneghel, nostro dirigente, l’onore di consegnare al Dottor Melegoni la spilla Panathlon.

Al termine un graditissimo scambio di omaggi con la Società del Presidente Lentsch che ha voluto ringraziare il Panathlon Bergamo per l’invito e per la piacevolissima serata.
Un grazie particolare a Massimo Amaddeo del ristorante “Da Mimmo Ai Colli” per l’accoglienza e la squisita cena, ed un grazie ad Alessandro Marziali, socio del Panathlon, per le fotografie.